Danza: “Clara e lo Schiaccianoci” della Compagnia Almatanz sale sulle punte a Pietrasanta

Teatro e Danza, Versilia

Non c’è Natale senza lo Schiaccianoci. E così il direttore artistico della Fondazione Versiliana Massimiliano Simoni ha scelto di proporre per il cartellone del Teatro Comunale di Pietrasanta uno dei balletti più affascinanti e famosi della storia della danza, nonché un grande classico delle festività natalizie. Venerdì 15 dicembre 2017 alle ore 21 sarà infatti in scena “Clara e Lo Schiaccianoci” interpretato dalla Compagnia Almatanz diretta da Luigi Martelletta sulle musiche di Cajkovskij e le coreografie di Marius Petipa, titolo che a pochi giorni dalla mise en scene vola verso il sold out al botteghino. Sul palco saranno protagonisti étoiles internazionali insieme ai talentuosi danzatori della Compagnia Almatanz che daranno vita ad uno spettacolo che celebra al meglio la danza classica. Lo spettacolo sarà preceduto da stage di danza gratuiti (di cui www.toscanaeventinews.it ha parlato nei giorni scorsi) che la Fondazione Versiliana in collaborazione con il maestro Martelletta ha voluto dedicare alle scuole di danza del territorio. Un’occasione ghiotta per i giovani talenti della Versilia per confrontarsi con una grande stella del palcoscenico e la sua prestigiosa compagnia ( iscrizioni aperte fino al 14 dicembre : info@versilianafestival.it tel. 0584 265777).

Lo Schiaccianoci – Compagnia Nazionale  coreografia di Luigi Martelletta -Roma  2014 (c) Corrado Maria Falsini
Una scena del balletto (Roma, 2014 / ph. Corrado Maria Falsini)

Il balletto in scena la sera del 15 dicembre è tratto dalla favola borghese “Lo Schiaccianoci ” scritta da Ernst Theodor Amadeus Hoffmann nel 1816. Luigi Martelletta ha scelto di eliminare i risvolti più inquietanti della storia a favore di una formula spettacolare, capace di esaltare l’aspetto fiabesco del racconto. La coreografia rivisita in chiave moderna le incantevoli creazioni ideate nella versione originale dal grande Marius Petipa. Ogni personaggio sarà tratteggiato secondo un profilo psicologico di forte impatto teatrale. Anche se con una formazione più snella, lo spettacolo ripercorrerà comunque quell’itinerario danzato che molti conoscono e si aspettano. Non mancheranno dunque le danze più note di questo capolavoro di Cajkovskij: la danza russa, cinese, araba, spagnola, il famoso valzer dei fiori e i fiocchi di neve, mantenendo quel sapore natalizio che ha fatto di questo balletto un classico immancabile nel periodo delle feste. Dolciumi, soldatini, albero di natale, fiocchi di neve e fiori che danzano, principe azzurro e fatina fanno dello Schiaccianoci una favola a lieto fine pervasa da un’atmosfera fatata di festa, un balletto che ammalia i bambini e incanta i grandi. In scena la storia di Clara, che durante la vigilia di Natale riceve in regalo uno schiaccianoci a forma di soldatino che Fritz, il fratellino della bambina, rompe per dispetto. Clara si addormenta e comincia a sognare: il suo principe (lo schiaccianoci) la condurrà in un luogo magico dove le bambole prenderanno vita con un divertissement frizzante e colorato… La conclusione è segnata dallo squisito Valzer dei Fiori, dopo il quale Clara si ritroverà nella sua poltrona con il suo schiaccianoci in grembo, felice di questo sogno di Natale.

I biglietti rimasti saranno in vendita presso il Teatro Comunale di Pietrasanta (Piazza Duomo) mercoledì 13 e giovedì 14 dicembre dalle 17:00 alle 19:00 e il giorno stesso dello spettacolo venerdì 15 dicembre a partire dalle ore 17:00.
Prezzi : 20 euro platea / 12 euro galleria. Sono disponibili agevolazioni per giovani under 25, per over 65 e per i diversamente abili. Per informazioni Tel. 0584/265733 – 0584 265777 www.versilianafestival.it

 

Lascia un commento