“Dal Reno ai Carpazi. La questione tedesca e la spartizione della Cecoslovacchia 1938-1939”: presentazione a Villa Bertelli il 16 settembre del libro del professor Andrea Giannotti (Pacini Editore)

Libri & Fumetti, Pisa, Versilia

Appuntamento con la storia e le strategie politiche mercoledì 16 settembre 2020 alle 18.00 nel Giardino dei lecci di Villa Bertelli a Forte dei Marmi. Andrea Giannotti, docente di Storia delle Relazioni Internazionali presso l’Università di Pisa e l’Istituto Statale di Mosca di Relazioni Internazionali, presenterà il suo ultimo libro Dal Reno ai Carpazi. La questione tedesca e la spartizione della Cecoslovacchia 1938-1939, per Pacini Editore.

L’incontro darà l’occasione all’autore di addentrarsi in un momento storico fondamentale per il futuro dell’Europa dell’epoca. Dopo molti secoli di divisione, nel 1870 anche la Germania conseguì l’unità nazionale, ma essa non coincise affatto con l’unificazione della germanità. Milioni di tedeschi continuarono a vivere nel multietnico Impero asburgico e, dopo il 1919, divisi tra gli Stati sorti dalle sue ceneri. Altri milioni in seguito al trattato di Versailles si ritrovarono in territori perduti da Berlino. Il problema fu al centro dell’attenzione dei governi tedeschi già durante la Repubblica di Weimar e poi con l’arrivo al potere di Hitler. Giannotti nel suo libro indaga la cosiddetta “questione tedesca” nell’ambito della politica estera nazionalsocialista, rilevando elementi di continuità e di innovazione, dal tema dello “spazio vitale” reclamato dai nazisti nell’Europa centro-orientale, alle sorti della Cecoslovacchia, la cui distruzione ad opera del Führer, rappresentò il vero preludio al secondo conflitto mondiale.  Necessaria prenotazione 0584 787251 Ingresso libero.

Lascia un commento