youtube2

Da Piombino a Livorno, seguendo il tracciato della Vecchia Aurelia a bordo di auto centenarie con conducenti vestiti in stile ‘900

Livorno

Il conto alla rovescia è quasi agli sgoccioli, tornerà infatti il 20 e il 21 aprile 2018 la Piombino-Livorno, corsa di auto d’epoca che vuole ricordare la prima corsa in Toscana che risale a oltre un secolo fa, essendo infatti stata organizzata nel lontano 1901, prima corsa motoristica della Toscana. Nella corsa moderna le auto in gara – una ventina, comunque “vecchie” di almeno cento anni  – seguiranno un percorso che supera di poco gli ottanta chilometri. Al volante e sul sedile del “navigatore” ci saranno i proprietari vestiti perfettamente in linea con le mode dell’epoca, cioè i primi anni del secolo scorso.

youtube

Sono coinvolti anche i Comuni di Piombino e Livorno e quelli che si trovano nel tratto di Costa Etrusca compresa fra le due città e che saranno attraversati dalle auto (Piombino dove la partenza sarà da piazza Bovio, la grande terrazza affacciata sul mare; quindiSan Vincenzo, Castagneto Carducci, Bibbona, Cecina, Rosignano Marittimo e Livorno, dove la corsa si concluderà alla Terrazza Mascagni). A Livorno le auto, domenica 22, saranno ospitate in Accademia navale. La gara vera e propria sarà il giorno 21 aprile, seguendo il tracciato della vecchia Aurelia  lungo gli 82 km che separano Piombino da Livorno, per arrivare a Livorno. La manifestazione è promossa dall’associazione automoto storiche Garage del Tempo – Costa degli Etruschi.

(Immagini da YouTube, edizione 2017 della corsa Piombino-Livorno con le auto d’epoca di inizio Novecento)

Lascia un commento