Covergreen – Musica da guardare: a Piombino prima serata (giovedì 27 agosto) con Paolo Mazzucchelli e “I vestiti della musica 1970. Dischi e visioni all’alba di un nuovo decennio”. Il 28 agosto uno storytelling-concert dedicato ai Beatles

Dischi & Live, Livorno
Giovedì 27 agosto 2020 prima serata per l’attesa quinta edizione di di Covergreen – Musica da guardare, la rassegna che si svolge ogni anno a fine agosto a Piombino dedicata alla cover art e alla cultura rock degli anni ’60 e ’70. Covergreen 2020 non poteva non essere inaugurata con un progetto sulle copertine e con il ritorno di uno dei nomi più affezionati e noti al pubblico piombinese, che partecipa a Covergreen per la terza volta grazie al successo dei suoi progetti: Paolo Mazzucchelli (sopra il titolo, particolare da una foto di Pino Bertelli, autore anche dell’immagine in basso a sinistra).  Il nuovo spettacolo del collezionista e operatore culturale lombardo si intitola I vestiti della musica 1970. Dischi e visioni all’alba di un nuovo decennio, è dedicato alle copertine dei 33 giri del 1970 e racconta l’inizio di un nuovo decennio musicale: la morte di Jimi Hendrix e Janis Joplin, il Festival dell’Isola di Wight ma anche gli straordinari album di Led Zeppelin, Pink Floyd, King Crimson, Emerson Lake & Palmer e tanti altri. Presenta la serata Sara Chiarei
Per motivi legati al rispetto della normativa sulla sicurezza Anticovid, Covergreen 2020 si terrà in edizione “ridotta”, senza la mostra di copertine in Palazzo Appiani ma solo con gli eventi all’aperto in Piazza Bovio, sede storica della rassegna. Dichiarano gli organizzatori: “Purtroppo per motivi legati al Covid, abbiamo rinunciato alla mostra ed è venuta meno anche la nostra presenza nelle scuole, alla quale teniamo moltissimo. Questo è il quinto anno di Covergreen, siamo sempre molto soddisfatti perchè ogni anno riusciamo a migliorare e rafforzare il nostro progetto ma abbiamo la necessità di crescere come manifestazione e il nostro obiettivo è di puntare sempre più in alto, confidando nel sostegno delle istituzioni locali come il Comune di Piombino“. 
Venerdì 28 agosto i Beatles saranno protagonisti della seconda serata di Covergreen con il nuovo storytelling-concert ideato da Donato Zoppo: si intitola Abbey Road Orchestra plays The Beatles 1969-70
Covergreen – Musica da Guardare è una mostra ideata nel 2016 dall’Associazione Culturale Covergreen (nello specifico dai soci fondatori Federico Botti, Andrea Fanetti, Luca Pallini e Massimo Panicucci) con l’obiettivo di divulgare, valorizzare e far rivivere la magia delle copertine illustrate da maestri grafici, disegnatori e fotografi dei vinili anni ’60/’70, promuovendo tutto ciò che appartiene al mondo del rock classico. Dal 2016 Covergreen ha sviluppato progetti grafici ed educativi con le scuole, collaborazioni con le università, ha organizzato presentazioni di libri e incontri con autori e musicisti, ha partecipato alla XX Edizione del Disco Days a Napoli con una mostra sul rock del 1968. 
Info:
Covergreen:
Comune di Piombino:

Lascia un commento