CORONAVIRUS. Livorno, ritiro presso l’agenzia Espressi dei buoni spesa (secondo bando) che non è stato possibile consegnare

Livorno
I cittadini ai quali l’Agenzia Espressi non ha potuto consegnare i buoni spesa (relativi al secondo bando del Comune), possono recarsi direttamente in via delle Cateratte 90, int.21, in orario 9-12.30 e 15-18 dal lunedì al venerdì.
Lo comunica l’ufficio Politiche Sociali del Comune di Livorno, spiegando che tra i beneficiari del contributo, alcune persone non sono state trovate in casa, mentre in alcuni casi non c’era il nome del destinatario affisso al campanello o citofono.
Per poter ritirare i buoni, le persone in graduatoria dovranno portare all’agenzia un documento di identità valido, di cui verrà presa annotazione, al fine di individuare nell’elenco il nome dell’effettivo avente diritto ai buoni spesa assegnati e di conseguenza l’avente diritto al ritiro degli stessi.
Non sono ammesse deleghe a terze persone, come già specificato sul bando.
Per eventuali informazioni riguardanti i buoni è necessario contattare direttamente l’Agenzia Espressi, via delle Cateratte 90 int.21, tel.0586 899177, mail: info@agenziaespressi.it

Lascia un commento