CORONAVIRUS. Livorno, riaprono lunedì 4 maggio i cimiteri della Cigna (senza navetta) e di Antignano. Per i primi tre giorni ingresso in ordine alfabetico

Livorno
L’Ufficio Servizi cimiteriali del Comune di Livorno, facendo seguito all’ordinanza di riapertura dei cimiteri fa presente che non sarà possibile usufruire, nei primi giorni di apertura, del servizio di navetta all’interno del Cimitero della Cigna. Sarà comunicato successivamente quando il servizio potrà ripartire.
Si ricorda che i cimiteri comunali della Cigna e Antignano riapriranno da lunedì 4 maggio 2020.
Per i primi tre giorni dalla riapertura l’accesso sarà consentito in ordine alfabetico in base al cognome del visitatore.
Lunedì 4 maggio: accesso ai visitatori dalla lettera A alla lettera F
Martedì 5 maggio: accesso ai visitatori dalla lettera G alla lettera O
Mercoledì 6 maggio: accesso ai visitatori dalla lettera P alla lettera Z
L’ingresso è contingentato solo per i primi tre giorni, poi l’apertura è generale, sempre nel rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno 1.80 mt e con il divieto di assembramenti, come contenuto e indicato nel DPCM del 26/04.
A causa dei lavori in corso al Blocco 3 del cimitero “la Cigna”, per motivi di sicurezza, le visite non potranno avvenire nei suddetti giorni ma potranno essere consentite solo nei giorni di sabato e domenica quando le attività lavorative vengono sospese. Quindi al Blocco 3 le visite saranno consentite nei giorni sabato 9 e domenica 10 maggio.

Lascia un commento