CORONAVIRUS. Il sindaco del Comune di Rosignano chiude tutte le scuole per due settimane (dal 15 marzo) a causa dell’aumento del numero di positivi

A seguito dell’aumento del numero dei casi positivi al Covid-19, il sindaco di Rosignano Marittimo Daniele Donati ha predisposto un’ordinanza per la chiusura dei servizi dell’infanzia e di tutte le scuole, di ordine e grado, presenti sul territorio comunale per le prossime due settimane. Dunque da lunedì 15 marzo, e fino a sabato 27 marzo 2021 compreso, le lezioni potranno essere svolte solo ed esclusivamente attraverso la Didattica a distanza (dad) nelle modalità stabilite dai dirigenti scolastici.

Lascia un commento