CORONAVIRUS. Il palcoscenico diventa virtuale, al Regina Margherita di Marcialla didattica online con Teatro Riflesso. Sabato 28 e domenica 29 marzo

Firenze, Teatro e Danza

Il Teatro non si ferma e diventa virtuale al Teatro Comunale Regina Margherita di Marcialla (Barberino Val D’Elsa – Firenze). Proseguono, sabato 28 e domenica 29 marzo 2020, gli appuntamenti de ‘Il Teatro a casa’ con la didattica online di Teatro Riflesso. La scuola di teatro e compagnia teatrale fondata nel 2008 da Alessandro Scavone (attore e regista) che oggi conta tre sedi dove si svolgono corsi di teatro per tutte le età: Colle di Val D’Elsa, Poggibonsi e Marcialla. 

Sabato 28 marzo dalle 15,30 alle 16,30 ‘Favole al telefono o al pc – Il teatro è l’aria che respiriamo e nessun virus ce la potrà togliere!’. Il Teatro Riflesso propone una lettura creativa di favole a cura degli insegnanti Alessio Buti e Elena Capone. L’evento è aperto ai bambini dai 4 agli 11 anni (massimo 50 partecipanti assistiti dai genitori) è gratuito ed è su prenotazione. 

Domenica 29 marzo dalle 11,30 alle 12,30 stage gratuito di ‘Biomeccanica teatrale’. Conduce Gianni Coluzzi. La grande sfida di farlo online in attesa dello stage previsto a maggio, virus permettendo. Si analizzerà, come esempio, uno stralcio di un dialogo drammaturgico. Il webinar racconta quali siano le fasi grazie alle quali l’attore giunge, a partire dalla preparazione fisica e passando attraverso l’analisi del testo e l’improvvisazione, alla messa in scena finale. 

Come partecipare: le due iniziative verranno effettuate online tramite la piattaforma Zoom un’applicazione gratuita per telefono, tablet o computer. Per iscriversi cliccare https://forms.gle/fPLDojYN82ddWU8u8. Informazioni: 3930823359 o e-mail info@teatroriflesso.it. 

Informazioni Teatro comunale Regina Margherita: Telefono e Fax 055 8074348 –  www.teatromargherita.org – info@teatromargherita.org.

 

Lascia un commento