CORONAVIRUS. Coldiretti dona cassette di prodotti a chilometro zero alle famiglie bisognose del Comune di Massarosa

Lucca, Versilia

Gli agricoltori di Coldiretti donano cassette di prodotti a km zero alle famiglie bisognose del Comune di Massarosa. Dopo la maxi donazione alla Caritas Lucca e all’iniziativa della Spesa Sospesa nei mercati di Campagna Amica presenti settimanalmente in tutta la provincia, gli agricoltori di Coldiretti doneranno con cadenza periodica all’Assessorato al Sociale del Comune di Massarosa “pacchi” a filiera corta per aiutare famiglie e cittadini in difficoltà, contenenti ortaggi e frutta di stagione, formaggi, salumi ed anche birra agricola a base di Eucalipto. Una iniziativa a cui hanno risposto presente, mettendo a disposizione gratuitamente i loro prodotti, alcune delle aziende che partecipano al mercato settimanale il venerdì in Piazza del Mercato. Si tratta dell’azienda L’Ortofresco, Baisi Stefano, VersilGreen e Da Pasquino. “E’ il nostro modo concreto per stare vicino alle comunità e per aiutare chi, in questo momento di grande emergenza ed incertezza, è in profonda difficoltà. – spiega Andrea Elmi, presidente Coldiretti Lucca – Ringraziamo l’Assessorato al Sociale di Massarosa per averci dato la possibilità di essere utili alla città. E’ un segno anche di riconoscimento nei confronti dei tanti cittadini che frequentano il nostro mercato settimanale diventato sempre più un punto di riferimento per tanti consumatori. Siamo noi a dover ringraziare l’Amministrazione, per averci dato la possibilità di dare continuità al mercato in queste settimane, e tutti i cittadini”.

La consegna delle cassette, un atto simbolico che di fatto avvia la collaborazione con i servizi sociali del Comune di Pietrasanta, è in programma venerdì 15 maggio 2020 alle ore 10.00 presso il mercato in Piazza del Mercato.

Per informazioni www.toscana.coldiretti.it oppure pagina ufficiale Facebook

Lascia un commento