CORONAVIRUS. Arrivate alla sede della Protezione civile di Livorno 341mila mascherine, ogni cittadino ne riceverà due. Consulta delle Associazioni: materiali igienico protettivi per i volontari

Focus, Livorno

LIVORNO / 1 – AL VIA LA CONSEGNA DELLE MASCHERINE

341mila mascherine sono arrivate nella mattinata di martedì’ 7 aprile 2020 alla sede della Protezione Civile del Comune di Livorno, così suddivise: 87 scatole da 3000 mascherine e 40 scatole da 2000 mascherine.
Ogni cittadino riceverà due mascherine.

“E’ un’operazione complessa, mastodontica, che la Regione ci ha chiesto di fare e noi cercheremo di effettuare la consegna nel minor tempo possibile – afferma il sindaco Luca Salvetti – Il Comune di Livorno distribuirà mascherine a 160 mila abitanti, ma prima dovrà provvedere a imbustare ed etichettare le mascherine, che sono in confezioni da 50 pezzi. Ad ogni cittadino spettano due mascherine.Partiremo da mercoledì 8 aprile con una catena di montaggio che vedrà impegnati dirigenti e lavoratori comunali, in prima linea in questa emergenza. Le mascherine saranno distribuite anche ai bambini al di sopra dei 6 anni di età. Questa che ci apprestiamo a fare è un’operazione una tantum – prosegue il sindaco – per i prossimi quantitativi di mascherine la Regione Toscana adotterà un sistema diverso di distribuzione”.

Le mascherine dovranno essere consegnate entro 7 giorni a partire dal 7 aprile, dopodichè il sindaco comunicherà l’avvenuta consegna al Governatore della Regione Toscana. Automaticamente entrerà in vigore l’ordinanza di obbligatorietà della mascherina nei luoghi indicati dalla stessa ordinanza.

Per la distribuzione delle mascherine, dopo l’articolato lavoro di suddivisione e imbustamento, l’Amministrazione comunale procederà alla distribuzione grazie ad un corriere, in modo che la consegna sia effettuata nel minor tempo possibile.

LIVORNO / 2 – MATERIALE IGIENICO PROTETTIVO DALLA CONSULTA DELLE ASSOCIAZIONI DEL COMUNE DI LIVORNO

La Consulta delle Associazioni del Comune di Livorno, con la sua presidente Alessandra Mini e tutto l’Ufficio di Presidenza, ha deciso nei giorni scorsi di aiutare le associazioni aderenti, fornendo gratuitamente materiale igienico/protettivo.

WhatsApp Image 2020-04-03 at 19.07.00 WhatsApp Image 2020-04-03 at 19.07.00 (1) WhatsApp Image 2020-04-03 at 19.07.01

La consegna del materiale è in corso, a ciascuna delle 14 associazioni che hanno risposto all’appello e hanno fatto richiesta: Anpana Livorno, Misericordia di Antignano, Gruppo Volontariato e Protezione Civile A.N.P.S. Livorno, Associazione Cure Palliative, Amici della Zizzi, Associazione Il Nuovo Millennio, Associazione Amal, Associazione Promozione Sociale La Solidarietà, SVS, Auser Territoriale Livorno, Opera Santa Caterina, Associazione Ippogrifo, Associazione Zenith, Associazione Autismo Livorno.

Il kit di prodotti, a sostegno e tutela dei volontari e degli utenti delle associazioni, consiste in 6 rotoloni di carta, 6 flaconi di gel disinfettante da un litro, 6 paia di guanti, 6 flaconi spray.

Alla consegna dei prodotti alle associazioni stanno provvedendo i soci di Anpana Livorno, che si sono offerti di recapitare il tutto.

Questa la nota che nei giorni scorsi era stata inviata dalla presidente Alessandra Mini alle associazioni della Consulta:

“Carissime associazioni, in questo periodo estremamente difficile per la nostra società non potevamo rimanere fermi e immobili senza portare un contributo alle nostre associazioni che quotidianamente offrono il proprio operato alla città, senza le quali il motore della solidarietà si spegnerebbe e non verrebbero garantiti servizi come la consegna della spesa a domicilio, il supporto per gli anziani, i servizi sanitari, le linee telefoniche amiche, le mense per i poveri, la vicinanza alle persone malate ecc. Tutti servizi che vanno garantiti, come sempre, ma che in questo momento richiedono maggiori precauzioni, nel rispetto delle normative sull’igiene derivate dall’emergenza Codiv-19.

Dato che gli acquisti di materiali di protezione possono gravare sui bilanci delle associazioni a scapito dell’erogazione dei servizi, nell’ambito dell’Ufficio di Presidenza abbiamo pensato di contribuire mettendo a disposizione delle associazioni che ne faranno richiesta il seguente materiale: guanti, igienizzanti per mani per ambienti, bobine carta usa e getta. Purtroppo ad oggi alcuni materiali, come le mascherine a norma, sono di difficile reperibilità sul mercato, ma ci stiamo muovendo per cercare di mettere a disposizione anche quelle.

Sperando che questo contributo possa essere apprezzato e risulti utile alle associazioni attive in questo frangente complicato, vi abbraccio tutti e…. ricordiamocelo ancora una volta: #andratuttobene#

Lascia un commento