Consegnato al Centro Grandi Ustionati di Cisanello il macchinario Moleculight donato grazie ai fondi della 23^ Regatalonga promossa nel giugno 2019 dal Club Nautico Versilia

Focus, Versilia
Presso la Biblioteca di Ortopedia dell’Edificio 3 – Centro Grandi Ustionati dell’Ospedale Cisanello, si è svolta la cerimonia di consegna del macchinario Moleculight (uno scanner per l’analisi batterica delle ustioni) donato al reparto Grandi Ustionati grazie al ricavato della 34° Regatalonga – la veleggiata organizzata nello scorso mese di giugno “per non dimenticare le vittime del 29 giugno”- e alla raccolta fondi partita dal Club Nautico Versilia in occasione della premiazione del XXIV Trofeo Ammiraglio Giuseppe Francese e conclusa il 23 giugno 2019 con quella della Regatalonga.
Presenti questa mattina il primario Antonio Di Lonardo, il vice presidente del Club Nautico Versilia ammiraglio Marco Brusco, il presidente della LNI Viareggio Marco Serpi, i presidenti del Rotaract Club Viareggio Versilia per  A.R. 2018/19 e A.R. 2019/2020 Luca Del Soldato e Bruno Rodà, i soci del Rotaract Arianna Baldini, Alba Camarda, Lucrezia Eleonora dell’Aquila ed Angelo Rodà, il rappresentante Distrettuale 2071 Rotaract Daniele Ciampalini e del “Mondo che Vorrei” Daniela Rombi e Claudio Menichetti, e alcuni sponsor (Raffaella Maria Rosa e Catia Pardini). 
Il service è stato realizzato per il decimo anniversario della strage di Viareggio. L’evento, nato da un’idea di Arianna Baldini, é stato organizzato dal Rotaract Club Viareggio Versilia, Club Nautico, Lega Navale con la collaborazione di Avif e del Mondo che vorrei. 
Il Rotaract Club Viareggio Versilia ha ringraziato le Associazioni coinvolte e tutti coloro che hanno contribuito all’iniziativa (Slow Food, Deluxe Wrap, Sunny Side, Immobiliare Al Mercato, Gianneschi Plums and Service, Moretto Reti).

Lascia un commento