Comune di Rosignano: la graduatoria dei beneficiari dei contributi di solidarietà alimentare. Cecina: consegnati in due giorni 500 buoni spesa

CONTRIBUTI DI SOLIDARIETÀ ALIMENTARE: PUBBLICATA SUL SITO LA GRADUATORIA DEI BENEFICIARI

E’ stata pubblicata sul sito istituzionale del Comune di Rosignano, nella sezione “Bandi e avvisi” la graduatoria dei soggetti idonei e dei non idonei che hanno partecipato all’avviso pubblico finalizzato all’erogazione del contributo di solidarietà alimentare. La graduatoria, priva dei nominativi nel rispetto della privacy, consente ai beneficiari di individuare la propria richiesta tramite il numero di protocollo della domanda. Delle 473 richieste, sono 429 quelle che sono state accettate e che riceveranno il sussidio secondo i criteri indicati nel bando.
Eventuali ricorsi dovranno pervenire con le stesse modalità di invio previste nel bando, entro le 12.00 del 22 dicembre 2020.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

PUBBLICATA SUL SITO LA GRADUATORIA DEI BENEFICIARI PER I CONTRIBUTI PER ACQUISTO DI PC E TABLET

Sono state pubblicate sul sito istituzionale del Comune di Rosignano nella sezione “Bandi e avvisi” le graduatorie dei soggetti idonei e dei non idonei che hanno partecipato all’avviso pubblico finalizzato all’erogazione di contributi per l’acquisto di pc, tablet e computer portatili per alunni e studenti delle scuole primare, secondarie di primo e secondo grado e studenti universitari. Le graduatorie, prive dei nominativi nel rispetto della privacy, consentono ai beneficiari di individuare la propria richiesta tramite il numero di protocollo della domanda. I soggetti idonei che hanno manifestato l’intenzione di effettuare l’acquisto di attrezzature informatiche avranno tempo fino al 31 dicembre 2020 per presentare la copia della fattura o dello scontrino di acquisto all’Ufficio Sociale del Comune di Rosignano, secondo le modalità elencate nel bando, pena la decadenza dall’erogazione del contributo.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Buoni Spesa: distribuita dal Comune la seconda tranche di risorse del fondo di solidarietà alimentare assegnate dal Governo (foto sopra sul titolo)

In meno di due giorn il Comune di Cecina ha consegnato pressoché tutti i circa 500 buoni spesa presso le quattro postazioni allestite in via Pertini e in via Montenero a Cecina, in piazza Sant’Andrea a Marina e in piazza dei Mille a San Pietro in Palazzi.

I buoni sono stati distribuiti dai dipendenti del Comune supportati dai volontari della Pubblica Assistenza, della Misericordia di Palazzi e dell’Anfi per far rispettare tutte le norme di sicurezza per contrastare la diffusione del Coronavirus.

 

Del valore di 25 euro l’uno, i buoni andranno utilizzati entro e non oltre il 31 dicembre, salvo diverse determinazioni in relazione all’evolversi della situazione sanitaria. Potranno essere utilizzati solo dall’intestatario controfirmandoli al momento del loro utilizzo e solo per l’acquisto di generi alimentari e prodotti di prima necessità, con esclusione dei superalcolici presso i supermercati Conad in via Aurelia Sud Vallescaja, in via Gilching a Marina, in via 2 Giugno a Cecina centro, in via Cantini a Palazzi e in viale Galliano a Marina, DiPiù via Sanzio Vallescaja e in via Calatafimi a Palazzi, Eurospin viale della Repubblica, Fosco Ittica corso Giacomo Matteotti, Sottozero via Fratelli Rosselli e Unicoop Tirreno via Pasubio. Non possono essere ceduti in nessun modo, a pena di decadenza dal beneficio e dagli ulteriori eventualmente spettanti, oltre all’applicazione delle sanzioni di legge.

Maggiori informazioni sul sito Internet del Comune di Cecina. 

 

Lascia un commento