Comune di Rosignano, introdotto il servizio di demuscazione a pagamento su chiamata

Livorno

L’Amministrazione comunale di Rosignano informa che il Settore Programmazione e Sviluppo del territorio ha interrotto il servizio di demuscazione a pagamento su chiamata per aziende agricole, stalle e case sparse nelle aree rurali del territorio in presenza di allevamenti, che veniva fornito ai privati in aree extraurbane. «Si tratta – spiega l’assessore alla Tutela ambientale Vincenzo Brogi – di una decisione dovuta al numero e alla complessità degli interventi di disinfestazione e derattizzazione che sono necessari sul territorio comunale. Per questo motivo, il tecnico comunale che svolgeva l’attività di demuscazione sarà impegnato nel potenziamento della lotta alla zanzara, nel monitoraggio per la derattizzazione e negli altri servizi estivi di competenza, quali l’installazione della cartellonistica relativa alla balneazione in tutti gli accessi al mare del territorio comunale». I cittadini che avessero necessità di eseguire interventi di disinfestazione e demuscazione nelle campagne potranno rivolgersi alle ditte specializzate operanti sul territorio. 

L’Amministrazione comunale rosignanese informa inoltre che il secondo intervento di disinfestazione larvicida della stagione, in programma per il prossimo 10 giugno è stato rinviato. Il maltempo previsto per i prossimi giorni, infatti, ha causato lo slittamento della disinfestazione poiché la pioggia avrebbe reso vano l’intervento.
Presto verrà comunicato quando verrà recuperato l’intervento e quando verrà eseguito anche quello sugli insetti adulti.

Lascia un commento