Comune di Livorno, 100mila euro destinati all’associazionismo culturale della città. L’assessore Lenzi: “Un aiuto per far fronte alle grosse difficolta che il settore vive in questo momento”

Livorno

L’assessorato alla cultura del Comune di Livorno ha deciso di destinare al mondo dell’associazionismo culturale cittadino la somma di centomila euro derivanti in parte dalle risorse vincolate del settore cultura e in parte dalla rimodulazione del Bilancio di previsione 2020-2022, approvato in una variazione questa mattina dalla Giunta Municipale.

 Una somma cospicua assegnata al mio assessorato – tiene a sottolineare l’assessore alla cultura Simone Lenzi che abbiamo deciso di  destinare al mondo dell’associazionismo culturale per far fronte alla grosse difficoltà che il settore vive in questo periodo Covid. Una compartecipazione dunque nel sostenere il lavoro di tante realtà presenti sul nostro territorio, un mondo ricco di proposte culturali che va sostenuto e aiutato al pari di altri settori”.

 Il sostegno economico che ammonta complessivamente a centomila euro non sarà attribuito alle associazioni tramite bando, come avviene per altri settori, ma riguarderà la coprogettazione  e la compartecipazione  nell’ambito della musica, del teatro e delle arti figurative in genere, dando priorità a quei progetti che prevedano almeno cinque iniziative sul territorio.

 

Lascia un commento