“Collecting is a Message / Sir Arthur Gilbert. A Sparkling Life from London to Beverly Hills”: esce il libro di Anna Maria Massinelli (Sillabe e Opera Laboratori)

Singolare biografia firmata da Anna Maria Massinelli quella dedicata a una poliedrica figura di collezionista, Sir Arthur Gilbert – inglese di origine ebreo-polacche, vissuto poi in America dal 1943. Questo lavoro unisce al racconto di una straordinaria vicenda umana, l’attenta disamina dei singoli pezzi della sua ricchissima collezione d’arte.

Inframezzando a tale attenta analisi il racconto vivace degli incontri con i più importanti collezionisti e personaggi pubblici dell’epoca essa ci restituisce il ritratto brillante del carattere estroverso, geniale e in un certo senso anticonformista di un personaggio che ha poi voluto donare la sua collezione – la sua “splendida ossessione” – ad un museo perché tutti potessero goderne.

Scritto, come accennato, da Anna Maria Massinelli – docente di Storia dell’arte moderna presso l’Accademia di Brera, esperta di arti decorative e scultura, curatrice per il LACMA della collezione di mosaici e legata a Sir Gilbert da una profonda amicizia –, il volume, interamente in inglese e corredato da ben 300 immagini di grande formato, relative a elementi biografici e a opere, si presenta come un’opera di grande pregio e una lettura davvero piacevole per collezionisti, storici dell’arte ma anche per gli appassionati di storie biografiche

 

Anna Maria Massinelli

Collecting is a Message / Sir Arthur Gilbert. A Sparkling Life from London to Beverly Hills

con testi di

Martin Chapman, Paul Dyson e Alice Minter

Edito da Sillabe e Opera Laboratori

216 pagine a colori / 300 foto a colori e b/n  /rilegato cartonato / prezzo € 70,00 (lingua inglese)

 

 

Lascia un commento