Una colazione ad arte sulla terrazza di Palazzo Pretorio a Prato. Dolce buongiorno in musica e poi visita alla collezione

In cantina e in cucina, Prato

Musica, arte, e un dolce buongiorno accompagnato da una vista mozzafiato sulla città sono gli ingredienti del nuovo appuntamento con “Una colazione ad arte” domenica 30 aprile 2017  alle 9.30 a Palazzo Pretorio di Prato. Si svolgerà infatti sulla terrazza panoramica l’iniziativa che coniuga la buona musica, in questo caso quella proposta dal duo Blue Fingers composto da Jacopo Maria Sorano e Claudio Corridi della Scuola di musica Artes, con la visita ai capolavori della collezione del Museo.

Il ricco programma dei due musicisti che fonde le peculiarità del finger style e del jazz blues e attinge al repertorio di cover, rivisitazioni e brani inediti propone un viaggio fra le sonorità di Miles Davis e Pino Daniele, rende omaggio ai Beatles e Stevie Wonder e comprende i grandi classici di Astor Piazzolla, Chick Corea, Eric Clapton e Jobim. Per partecipare è necessario prenotarsi al numero 0574 19349961, “Una Colazione ad arte” ha un costo di 10 euro comprensivo di colazione, intrattenimento musicale e visita alla collezione. In caso di maltempo l’appuntamento si svolgerà nelle sale a piano terra, l’iniziativa è realizzata con il supporto del Caffè delle Logge e con la collaborazione della Scuola di musica artes.

Sempre per domenica 30 aprile, ma alle 10.30, è in programma una speciale visita guidata tematica alla mostra “Arrigo Del Rigo. Inquietudine e poesia del primo Novecento”. L’allestimento, avviato ormai alla chiusura, ha registrato in questi mesi una partecipazione molto interessata, tanti i visitatori che si sono soffermati a scoprire o riscoprire la pittura di un giovane e talentuoso artista pratese precocemente scomparso a soli 26 anni. Per prendere parte alla visita guidata non è richiesto alcun supplemento rispetto al biglietto d’ingresso (per i partecipanti alla colazione è incluso nel prezzo).
Lunedì 1° maggio il Museo sarà regolarmente aperto con il consueto orario, dalle 10.30 alle 18.30, la biglietteria chiude alle 18.

Lascia un commento