Indipendence-Day-Copertina

Civiltà aliene, extraterrestri, oggetti volanti non identificati: incontro al Palazzo Mediceo di Seravezza con Ricardo González, star mondiale degli avvistamenti di Ufo

Focus, Versilia

Contatti extraterrestri, avvistamenti ufo, civiltà aliene. Temi inediti per Palazzo Mediceo, che sabato sera (29 giugno 2019) alle 21:00 ospita nel suo splendido cortile interno uno dei volti noti del “contattismo” mondiale: il ricercatore peruviano Ricardo González.

L’occasione è offerta dall’incontro “Dal Cosmo alle Apuane – Apu civiltà extraterrestre in contatto” che vedrà anche la partecipazione del ricercatore italiano Maurizio Martinelli. A fare gli onori di casa sarà Pietro Marchetti del Gruppo Accademico Ufologico di Scandicci, promotore dell’evento in collaborazione con il Centro Ufologico Nazionale. Una serata intrigante, che lascia presagire il tutto esaurito. Gli interessati possono prenotare telefonando al 331 3138171.

L’ospite d’onore della serata, Ricardo González Corpancho, è un testimone del contatto extraterrestre riconosciuto in tutto il mondo, esploratore, ricercatore, scrittore e compositore. Ha trascorso gli ultimi venticinque anni a divulgare le proprie esperienze e ad indagare con scrupolo il fenomeno UFO. In questo sconfinato e controverso campo di ricerca ha acquisito grande notorietà giacché in sette diverse occasioni ha invitato organi di stampa e celebri specialisti del settore a partecipare ai suoi eventi di contatto, definiti “avvistamenti programmati”. González è autore di oltre venti libri in lingua inglese e spagnola. Nel 2018 è uscito il suo primo saggio in italiano, “Contatto dal Pianeta Apu. Messaggi da una civiltà del futuro”, edito da XPublishing e tradotto dai ricercatori torinesi Filippo Sarpa e Sara Rolando.

L’altro ospite della serata è il carrarese Maurizio Martinelli, ricercatore indipendente con all’attivo molti articoli su riviste italiane ed estere. Il suo ultimo libro “Anche gli Dei sbagliano” è uscito nel 2018 per i tipi di Verdechiaro Edizioni.

Lascia un commento