“Ciak sul lavoro”, al via la rassegna allo Spazio Alfieri di Firenze. Si comincia con “Merci patron!” di François Ruffin

Cinema & TV, Firenze

Si rinnova a maggio 2017, dal 5 al 23, l’appuntamento con “Ciak sul lavoro”, rassegna di film promossa e sostenuta da Filcam Cgil Toscana e Firenze e associazione Anemic in collaborazione con Spazio Alfieri.
Sei le proiezioni in programma: i migliori film sul tema di lavoro, diritti e società con ospiti d’eccezione come l’attrice Ottavia Piccolo per “7 minuti” il film tratto da un testo di Stefano Massini che, ispirandosi a una storia vera accaduta in Francia per la sua pièce teatrale, l’ha adattata con Michele Placido per il cinema.

“Ciak sul lavoro” si inaugura venerdì 5 maggio, alle ore 21.30, con il documentario “Merci patron!” di François Ruffin. Ospite in sala Patrick Flécheux collaboratore e attivista di “Fakir”. Il film racconta il vero inseguimento dell’uomo più ricco di Francia ceo di LVMH, Arnault, che ha delocalizzato in Bulgaria decine di fabbriche del gruppo, lasciando senza occupazione migliaia di lavoratori. È il film-manifesto delle proteste contro la “Loi Travail” voluta dal ministro del lavoro Myriam El Khomri, con ricadute pesanti a livello di diritti, orari, permessi, straordinari, per i lavoratori del pubblico e del privato. Per “Merci patron!”,  “Le Monde” ha scomodato Ernst Lubitsch, Frank Capra e Michael Moore. Ma ha anche parlato di “Karl Marx in versione camera nascosta”, per commentare la regia di François Ruffin, giornalista e attivista, direttore di “Fakir”, bimestrale satirico che lui stesso ha fondato nel 1999 ad Amiens, e che grazie all’eco del film è passato dalle 40mila a 80mila copie vendute.

Info tel. 055 5320840 – www.spazioalfieri.it

Lascia un commento