Cézanne e la ricerca della forma assoluta: incontro alla Galleria Etra-Studio Tommasi di Firenze

Firenze, Focus

Venerdì 8 marzo 2019 alle ore 21 terzo appuntamento con i  grandi protagonisti dell’arte moderna. Questa volta, presso la Galleria Etra – Studio Tommasi di via della Pergola 57, Firenze – si parlerà di Paul Cézanne e la ricerca della forma assoluta.

Per prenotarsi, inviare una email a info@etrastudiotommasi.it specificando il numero di partecipanti e la data scelta. Quota singola di partecipazione: € 10

“Aveva bisogno di cento sedute di lavoro per una natura morta, di centocinquanta pose per un ritratto. Quella che noi chiamiamo una sua opera, per lui non era che un abbozzo, un tentativo di pittura. Nel 1906, all’età di 67 anni, un mese prima di morire
ha scritto: ‘Mi trovo in un tale stato di turbamento mentale, in un turbamento tanto grande che temo a volte che la mia debole ragione non regga… Adesso mi pare che vada meglio; vedo più giusto nell’orientamento dei miei studi. Arriverò un giorno allo scopo tanto cercato e così a lungo inseguito? Studio sempre la natura dal vivo e mi pare di fare qualche lento progresso’. La pittura era tutto il suo mondo, la sua sola maniera di esistere” (Le doute de Cézanne Maurice Merleau-Ponty)

Gli incontri sono a numero chiuso: 35 partecipanti selezionati secondo l’ordine di arrivo delle iscrizioni. Sono proposti con brevi conversazioni ed immagini che attraverso l’arte scorrono la vita e stimolano alla condivisione.

Galleria Etra – Studio Tommasi
via della Pergola 57, Firenze

Lascia un commento