Bwell

Cecina ospita il campionato mondiale di body building. Attesi 150 partecipanti da 25 Paesi

Livorno

Organizzato da Nabba Italia in collaborazione con il centro fitness Bwell e il patrocinio del Comune di Cecina si terrà sabato 16 giugno 2018 alla Buca del Gatto il campionato mondiale di body building. Attesi oltre 150 atleti provenienti da circa 25 Paesi come l’Australia, l’Argentina e il Messico che gareggeranno sia nelle nuove categorie bikini, short e hp (altezza peso) che nelle categorie professionisti sia maschili che femminili. In palio un montepremi di 15mila euro.

“Si tratta – spiega Giuseppe D’Isanto, presidente Nabba Italia e Wff – del secondo mondiale organizzato in Italia dopo il primo che si è tenuto a Montecatini nel 2013. Faremo una diretta streaming dell’evento sui nostri canali social. Un evento al quale parteciperanno atleti dai 19 anni agli over 50”.

La manifestazione prenderà però il via giovedì 14 giugno con le iscrizioni ai campionati italiani che si terranno il venerdì pomeriggio. “Anche in questo caso – sottolinea Massimo Trotta, titolare Nutri Gym del centro fitness Bwell e campione italiano, vice campione mondiale e vice campione mister universo – sono attesi 150 atleti provenienti da tutta Italia, alcuni anche della nostra palestra”.

Non solo gare però. Durante le tre giornate ci saranno dimostrazioni di strong man, zumba, taekwondo e pole dance. “Le aziende sponsor della manifestazione, Panatta e Why Sport, allestiranno stand con integratori e abbigliamento – aggiungono i due organizzatori – ai quali si potrà accedere gratuitamente. Per partecipare alle gare invece occorre pagare un biglietto del costo di 15 euro per il campionato italiano, 20 euro per il mondiale e 25 euro per assistere ad entrambi”.

“Come Amministrazione comunale di Cecina – conclude il consigliere comunale con delega allo sport Mauro Niccolini – siamo contenti e orgogliosi di avere nella nostra città la seconda edizione italiana del campionato mondiale di body building. Un evento che, assieme al campionato italiano, porterà sul nostro territorio oltre 300 atleti con le loro famiglie che conosceranno quindi la nostra località”.

Lascia un commento