Caffè della Versiliana, gli incontri del fine settimana. Bellezza e cambiamento cosciente ma anche le missioni speciali e il ruolo dell’Italia in Mediterraneo

IL BISTURI PER PIACERSI

Sarà un incontro dedicato alla bellezza quello in programma al Caffè della Versiliana per sabato 21 luglio 2018 (ore 18.15- ingresso libero). Condotto da Silvia Toniolo “Il bisturi per piacersi e il cambiamento cosciente” è il titolo della serata che vedrà come ospiti i professionisti Cristiano Biagi, chirurgo plastico, con il padre Massimo Biagi, psicologo e psicoterapeuta. Bellezza a tutto tondo quindi, non puramente estetica, ma come percorso di ricerca di un equilibrio e di un’armonia personale, psichica e fisica. Bellezza anche come arte, musica e canto, pura e intramontabile. La serata sarà infatti intervallata dalle performance della cantante e attrice versiliese Caterina Ferri chesarà tra l’altro protagonista sul palco della Versiliana insieme ad Orietta Berti e Giovanna Nocetti per un concerto di grandi voci femminili in programma il 9 agosto.
Info 0584 265757 www.versilianafestival.it

Il Caffè della Versiliana in TV:
Gli incontri al Caffè della Versiliana saranno trasmessi in diretta sul canale web e sulla pagina Facebook “Smart Television”. Gli appuntamenti saranno anche messi in onda il giorno successivo alle ore 21.00 su Noi TV e alle ore 22.00 su Canale 10.
Il Caffè della Versiliana in TV è prodotto dal regista/scrittore Fiorentino Fabrizio Manfredini grazie ad una collaborazione con il gruppo Gold tv di Giovanni e Marco Sciscione.

MISSIONI SPECIALI 

Il generale Marco Bertolini, già comandante della Brigata Folgore, nonché presidente dell’Associazione Nazionale Paracadutisti d’Italia sarà l’ospite dell’incontro in agenda domenica 22 luglio 2018 al Caffè della Versiliana (inizio ore 18.15 – ingresso libero) dal titolo “Tra rigore e rispetto”. Sul palco intitolato a Romano Battaglia, il Generale Bertolini racconterà molte delle esperienze raccolte nella sua sconfinata carriera, che lo ha portato in missioni speciali quali il Libano, l’Afghanistan, la Somalia, e varie altre nazioni.
Quale dovrebbe essere il ruolo dell’Italia nel Mediterraneo? Servirebbe un esercito unico per la Comunità Europea? Queste ed altre, le domande a cui il generale proverà a dare risposta, imbeccato dalle domande del giornalista del Corriere della Sera, Marco Gasperetti, coadiuvato nella conduzione da David De Filippi.
Info 0584 265757 www.versilianafestival.it

Lascia un commento