Caffè della Versiliana: giustizia, politica e libri. Ospiti anche Massimo D’Alema, Aldo Cazzullo e Veronica Pivetti

Lucca

La revoca della condanna per mafia contro l’ex numero 2 del Sisde ed ex braccio destro di Boris Giuliano, Bruno Contrada, e l’assoluzione perché “il fatto non sussiste” dell’infermiera di Lugo, Daniela Poggiali, indicata dai mass media come “l’infermiera killer”, sono solo gli ultimi esempi di una giustizia che funziona solo in extremis, quando le vittime di accuse tanto gravi quando ingiuste sono state distrutte nella vita e sul lavoro. Di questa “giustizia all’italiana” si parla nell’incontro di domenica 9 luglio 2017, al Caffè della Versiliana a Marina di Pietrasanta ( inizio ore 18.30 – ingresso libero – www.versilianafestival.it ) con Anna Maria Bernini di Forza Italia, David Ermini responsabile giustizia del PD, il presidente delle Camere penali Beniamino Migliucci, il sindaco di Pietrasanta Massimo Mallegni, e i giornalisti Arturo Diaconale (direttore de “L’opinione delle libertà”) e Stefano Zurlo (“Il Giornale”). Condurranno Annalisa Chirico, dell’associazione garantista “finoaprovacontraria.it”, e Marco Ventura.

Il Caffè prosegue poi lunedì 10 luglio 2017 con ospite alle 18.30, ingresso libero, Massimo D’Alema intervistato da Massimo Giannini. Con lui Aldo Cazzullo autore di “Le donne erediteranno la terra” intervistato da Annalisa Bruchi.  Promosso e organizzato dalla Fondazione Versiliana, l’incontro sarà un’intervista a tutto campo nel pieno del dibattito sulla rinascita di una sinistra alla sinistra del PD, con un occhio alle prossime elezioni politiche. Il faccia a faccia con D’Alema sarà preceduto dalla presentazione dell’ultimo libro di Aldo Cazzullo, “Le donne erediteranno la terra”, con un’intervista all’autore della conduttrice Tv Annalisa Bruchi.

Sarà invece Veronica Pivetti, autrice di “Mai all’altezza” la protagonista di “Vite di donne”: appuntamento martedì alle ore 18.30, sempre al Caffè della Versiliana (ingresso libero). Sul palco anche
Farian Sabahi, autrice di “Noi donne di Teheran”, con Mara Gergolet, responsabile esteri del “Corriere della Sera”.Conduce: Angelo Macchiavello
_______________

Lascia un commento