monumento scarpe rosse doc-2

Bruscello Poliziano, a Montepulciano in scena la sera di Ferragosto l’ultima rappresentazione di “Pia de’ Tolomei” contro la violenza sulle donne. E sugli scalini tante scarpe rosse

Da non perdere, Siena

Prosegue fino alla sera del 15, giorno di Ferragosto, l’edizione 2019 del Bruscello Poliziano a Montepulciano. In scena il titolo “Pia de’ Tolomei”, testo di Irene Tofanini. Complessivamente, con la messa in scena del 15 agosto 2019, saranno cinque le recite dei bruscellanti della Compagnia Popolare allestite per questa estate. Lo spettacolo si svolge come sempre sul sagrato del Duomo e coinvolge complessivamente circa duecento persone. “Cinque serate di grande spettacolo – si legge sul sito del Bruscello – che celebrano degnamente l’ottantesimo compleanno della Compagnia Popolare, insignita del Gonfalone d’Argento della Regione Toscana da parte del Presidente del Consiglio Regionale Eugenio Giani, a dimostrazione del suo grande valore sociale, artistico e culturale. Una delle principali caratteristiche di quest’edizione 2019 del Bruscello Poliziano è stata la dedica del libretto dell’opera alla lotta contro la violenza sulle donne. L’obiettivo della Compagnia Popolare è infatti quello di valorizzare le strutture di sostegno che offrono servizi alle persone vittime di violenza e e abusi in Valdichiana e dintorni, ma anche informare la popolazione sui servizi che vengono offerti nel territorio a sostegno delle problematiche di genere”. Per questo motivo, nella serata di martedì 13 agosto, sono state installate delle scarpette rosse sulla scalinata del sagrato del Duomo di Montepulciano.

Lascia un commento