Gentili,Bocci,Pacelli

Bentornata Operetta, a Livorno una serata speciale (il 14 luglio) nel ricordo dell’artista Viviana Larice. Saranno consegnati anche due premi dedicati a questo genere di spettacolo

Livorno, Teatro e Danza

Domenica 14 luglio 2019 alle ore 21,30 nella suggestiva cornice della Fortezza Vecchia di Livorno la Compagnia Lirica Livornese in collaborazione con Cronosax eventi, presentano il tradizionale Premio Nazionale Operetta giunto quest’anno alla settima edizione con un originale Galà comico – musicale dal titolo Bentornata Operetta ovvero, il fascino dell’Operetta in una magica notte d’estate in ricordo della grande Viviana Larice, recentemente scomparsa. Torneranno per una sera i fasti della “ Bella Époque ”, quell’epoca che sta a cavallo tra la fine dell’ottocento e i primi anni dieci del novecento. Lo spettacolo sarà un’antologia di brani, duetti e scenette tratti dalle più celebri operette di tutti i tempi. Sarà una serata magica dedicata all’Operetta, questo spettacolo nato in Francia verso la metà del 1800 e sviluppatosi in Austria verso la fine del secolo XIX, che fonde musica, prosa, danza e comicità. Un genere nato per farci sorridere, quando a tempo di valzer o di fox si dipanano le sue semplici storie, fatte di facili regni, facili amori, violini, principesse e fiumi champagne. Parteciperanno allo spettacolo la celebre soubrette Annalena Lombardi che per moltissimi anni è stata la prima interprete di operette nella compagnia del grande Sandro Massimini, il comico Matteo Micheli, artista poliedrico, il cantante Massimo Gentili, la simpatica e frizzante soubrette Paola Pacelli, il tenore lirico Leonardo Sgroi e il brillante Franco Bocci, instancabile organizzatore e promotore di questo genere di spettacolo. (Nella foto sopra il titolo, da sinistra, Franco Bocci, Paola PAcelli e Massimo Gentili).

  • La direzione musicale al pianoforte sarà di Stefania Casu insieme alla prestigiosa presenza di Federico Marchetti al violino. Nel corso della serata verrà consegnato da Mauro Macario, figlio del grande Erminio Macario, il VII° Premio Nazionale operetta al celebre comico piemontese Franco Barbero, protagonista per oltre vent’anni della Compagnia Italiana di Operette e il Premio speciale Viviana Larice a Claudio Corucci, uno dei più importanti impresari e organizzatori di spettacoli operettistici in Italia che portano ancora avanti questo genere.
  • Posto unico non numerato euro 10,00, biglietti disponibili presso il bar della Fortezza Vecchia tutti i giorni dalle 9,00 alle 20,00 oppure dalle ore 19,30 del giorno dello spettacolo all’ingresso della Fortezza Vecchia , ingresso da Varco Fortezza Piazzale dei Marmi, oppure dal ponte mobile situato in Piazza del Pamiglione – Per informazioni chiamare: 3397768203.

Lascia un commento