Battaglie musicali per realizzare il sogno di un’Italia unita: a Livorno un concerto dedicato a Giuseppe Verdi

Da non perdere, Livorno

Sabato 14 ottobre 2017 alle ore 18, la Sala del Mare del Museo di Storia Naturale del Mediterraneo ospiterà il concerto lirico da titolo “Il destino di un vate”, battaglie musicali di un patriota per realizzare il sogno di un’Italia unita (nella foto sopra il titolo un particolare del celeberrimo ritratto di Verdi dipinto da Giovanni Boldini).  Un omaggio al compositore Giuseppe Verdi che, nato nel 1813 e morto nel 1901, ha vissuto in pieno quei momenti in cui il patriottismo ha preso sempre maggior piede ed ha infiammato gli animi degli italiani nel sogno di un’Italia unita. Nella grande produzione verdiana sono numerose le opere che parlano di popoli vinti in cerca di riscatto, di moltitudini oppresse e sofferenti, di un amor patrio insomma che non poteva essere troppo smaccato, ma riferendosi a fatti di un passato lontano faceva intendere agli italiani che occorreva una riscossa per realizzare il sogno supremo, liberarsi dalla dominazione austriaca e riunire le molte terre italiane sotto un’unica guida.

Un sogno che, dopo decenni di battaglie, insurrezioni e guerre, diventa realtà, con il musicista Verdi eletto deputato e poi, cresciuto in notorietà e valore, nominato senatore. Un’attività politica vissuta, però, in modo defilato, deluso dal troppo parlare a discapito dell’azione del nostro parlamento.

La Corale Mascagni, celebrando in quest’anno il suo 140esimo anno di attività, intende rendere omaggio a questo grande musicista e grande uomo cantando brani famosissimi e brani meno conosciuti, ma non meno affascinanti, del suo vasto repertorio, attingendo alle seguenti opere liriche: I due Foscari, Ernani, Giovanna d’Arco, Trovatore, Forza del Destino, Simon Boccanegra, Macbeth, I Lombardi alla Prima Crociata e Nabucco.

Con la Corale si esibiranno diversi solisti, il soprano Francesca Scarfi, il tenore Roberto Bucchioni, il baritono Paolo Morelli ed il basso Giustino Abbate, Giorgio Maroni, direttore artistico della Corale avrà il doppio compito di dirigere ed accompagnare al pianoforte.
Durante il concerto saranno dati brevi cenni esplicativi per inquadrare il periodo storico e le vicende capitate a questo grande italiano.
L’Associazione “Amici del Museo di Storia Naturale”, la Corale Mascagni ed il Museo, invitano la cittadinanza a partecipare, consigliando di prenotare. Ingresso a donazione liberale.
INFO e PRENOTAZIONI
Museo di Storia Naturale del Mediterraneo 0586 266711 – 0586 266734, oppure scrivere a: musmed@provincia.livorno.it

Lascia un commento