Avviso pubblico per la gestione temporanea (fino al 31 dicembre 2020) folla Limonaia e dell’Anfiteatro del Castello Pasquini di Castiglioncello

Focus, Livorno

Il Comune di Rosignano informa che la Fondazione Armunia – Castello Pasquini ha pubblicato un avviso pubblico per l’acquisizione di manifestazioni d’interesse per l’affidamento temporaneo, limitato alla stagione estiva 2020, della Limonia e dell’Anfiteatro del Castello Pasquini di Castiglioncello.

Con questo avviso la Fondazione intende verificare la disponibilità di operatori economici qualificati interessati alla gestione di tali strutture per il periodo estivo e comunque non oltre il 31/12/2020. Potranno presentare la propria manifestazione di interesse i soggetti con esperienza di almeno 5 anni nella gestione di strutture destinate ad attività ricreative e culturali, in possesso dei requisiti generali previsti dall’articolo 80 del D. Lgs numero 50/2016 e dei requisiti professionali per lo svolgimento di attività di somministrazione di alimenti e bevande.

Per quanto riguarda la Limoniaia (locale con servizi di circa 200 mq attrezzato a bar) la gestione dovrà prevedere, oltre alla somministrazione di alimenti e bevande, anche la realizzazione e promozione di iniziative ed eventi turistico-culturali, artistici e sociali, con la possibilità di collaborazione con altri soggetti pubblici e/o privati.
L’Anfiteatro, che è privo di ambienti di servizio, potrà ospitare attività di spettacolo, piccoli concerti, conferenze e simili.

L’Amministrazione comunale e la Fondazone Armunia si riservano l’utilizzo delle strutture per svolgere proprie attività, per un massimo  di 10 giornate.

Non sono previste graduatorie, attribuzioni di punteggi o altre classificazioni in merito e l’avviso è finalizzato esclusivamente alla ricezione di manifestazioni di interesse per favorire la massima partecipazione da parte dei soggetti interessati e non in alcun modo vincolante per la Fondazione.

Gli operatori economici che hanno presentato la domanda, saranno invitati a un confronto competitivo e le proposte saranno valutate in base a tre criteri: gestione delle strutture in ottica di valorizzazione economica, culturale e ricreativo-turistica; collaborazione con altri operatori economici in ambito turistico, culturale e commerciale; giornate messe a disposizione del Comune di Rosignano e della Fondazione Armunia per organizzare propri eventi.

«Con questa manifestazione d’interesse – spiega la vicesindaco Licia Montagnani – l’Amministrazione comunale vuole dare continuità alla programmazione e alle attività della Limonaia e dell’Anfiteatro, due strutture di grande valore per tutto il territorio. L’emergenza Covid-19 e i 2 mesi di lockdown non ci hanno permesso di lavorare a fondo, insieme alla Fondazione Armunia, sul percorso della riqualificazione, promozione e rifunzionalizzazione del Castello Pasquini. Ma era importante che anche quest’estate Castiglioncello continuasse a offrire un programma artistico, musicale e culturale di qualità. Chiaramente tutti gli spettacoli, le serate e le iniziative dovranno rispettare il distanziamento sociale e tutte le normative in vigore per contrastare il Covid-19, comprese quelle relative alla capienza. Si tratta di una struttura storica che sta particolarmente a cuore al Comune e sulla quale vogliamo investire molto e per questo la manifestazione d’interesse avrà validità fino a fine 2020. Nei primi mesi del 2021, infatti, presenteremo un bando a lunga portata per garantire alla Limonaia, all’Anfiteatro e a tutto il Castello Pasquini una programmazione pluriennale che abbia risalto a livello regionale e nazionale».


Le manifestazioni di interesse dovranno essere presentate entro e non oltre le ore 12.30 di martedì 9 giugno 2020 con dicitura “Manifestazione d’interesse Limonaia e Anfiteatro” e dovranno contenere a margine l’indicazione di ragione sociale, l’indirizzo e i recapiti telefonici dell’operatore economico. Tali domande potranno essere invitate tramite raccomandata postale alla Fondazione Armunia, via del Torrione 6 – 57016, Rosignano Marittimo; tramite agenzia di recapito autorizzata o consegnate a mano presso lo stesso indirizzo di cui sopra; oppure tramite Pec all’indirizzo armunia@pec.it

Per prendere visione della documentazione tecnica o per effettuare un sopralluogo delle strutture, gli operatori economici interessati potranno contattare il dottor Fabio Masi (348/7297096) per prendere un appuntamento.

L’Avviso pubblico con i relativi allegati e i moduli per presentare la manifestazione d’interesse sono disponibili sul sito della Fondazione Armunia, al link:  https://armunia.eu/i-nostri-progetti/avviso-pubblico-per-lacquisizione-di-manifestazioni-di-interesse-per-laffidamento-di-due-strutture-ubicate-allinterno-del-parco-del-castello-pasquini-di-castiglioncello/

 

Lascia un commento