Aspettando “Sì”, secondo titolo della stagione lirica del Teatro Goldoni di Livorno. Allo Chalet Rotonda un’altra presentazione-concerto con gli artisti del Mascagni Opera Studio

 

 

 

In attesa del ritorno sulle scene livornesi della brillante operetta “Sì” di Pietro Mascagni, prossimo titolo in cartellone per la Stagione lirica (Teatro Goldoni, 23 e 25 novembre 2018), la Fondazione Goldoni organizza e promuove presentazioni-concerto di arie e duetti tratti dall’operetta: la primainiziativa, organizzata in collaborazione con la Compagnia Livornese di Operette, è andata in scena venerdì 2 novembre 2018, alle ore 21.30 presso il Circolo Arci Luigi Norfini di Colline (Via di Salviano 53 a Livorno).

260px-Si,_operetta_by_Mascagni,_libretto_cover

Alla presenza del direttore artistico della stagione lirica del Goldoni Alberto Paloscia ed alcuni artisti impegnati nel “Mascagni Opera Studio”, l’Accademia di alta formazione sul Teatro mascagnano e verista da cui scaturirà nei prossimi giorni il cast che sarà impegnato nelle rappresentazioni. Protagonisti della serata  i cantanti Dioklea Hoxha, Raffaella Marongiu, Arianna Rondina, Libuse Santorisova, Federico Bulletti, Matteo Loi, Francesco Purpura, Veio Torcigliani, che insieme al M° Andrea Tobia al pianoforte hanno proposto alcune tra le arie e i duetti più famosi della “Sì”; ha presentato Franco Bocci, esperto conoscitore di questo genere musicale molto amato dal pubblico, che ricorderà la trama ed alcuni aneddoti sull’operetta stessa.

La seconda iniziativa è in agenda per domenica 4 novembre 2018 alle ore 11 allo Chatel Rotonda di Ardenza, sempre a Livorno.  Nel frattempo al Teatro Goldoni proseguono i laboratori del Mascagni Opera Studio finalizzati alla nuova produzione della “Sì” di Pietro Mascagni. Anche allo Chalet Rotonda, così come è accaduto al Circolo Arci Norfini,  il pubblico può ascoltare in anteprima i duetti e le arie più celebri di questa brillante operetta (a seguire la fotogallery).

L’incontro (ingresso libero), sarà aperto dagli interventi del direttore artistico della Stagione lirica Alberto Paloscia e di Franco Bocci. Subito dopo, grande spazio al canto ed alla musica grazie alla partecipazione dei giovani artisti del Mascagni Opera Studio, con al pianoforte ancora il M° Andrea Tobia: Lucia Conte, Maria Ferraro, Maria Salvini, Blerta Zhegu,Tommaso Alfaroli, Alessandro Biagiotti, Stefano Tanzillo.
A tutti gli intervenuti sarà rilasciata una speciale promozione riservata alla recita domenicale del 25 novembre, mentre lo Chalet Rotonda proporrà un originale “Aperitivo Mascagni”.

Lascia un commento