arrival

“Arrival”, gli alieni arrivano sulla Terra a bordo di dodici astronavi-guscio

Cinema & TV

Lo hanno presentato in anteprima nel settembre 2016 alla Mostra internazionale del cinema di Venezia. Poi, a metà novembre 2016, è uscito nelle sale cinematografiche americane. Ora sta per arrivare anche da noi, in distribuzione dal 19 gennaio 2017. Stiamo parlando di “Arrival”, il film tratto da un racconto di Ted Chiang, che racconta di dodici misteriose astronavi extraterrestri – chiamate “gusci” dai militari Usa – che arrivano sulla Terra. Atterrano senza seguire una logica e il primo contatto degli “umani” è con due alieni, creature dotate di sette arti. Nella squadra di primo contatto c’è una linguista che scopre come loro, gli alieni, possono comunicare attraverso alcuni simboli… Una trama complessa e avvincente, che fa riflettere sui mondi sconosciuti e sul futuro, ma che non manca di “seguire” anche una storia d’amore, quella fra la linguista e un fisico teorico. Il film ha ricevuto buone critiche dal momento che la storia riesce ad andare ben oltre il semplicistico racconto fantascientifico. Il regista della pellicola è Denis Villeneuve, mentre gli interpreti principali sono Amy Adams (la linguista), Jeremy Renner (il fisico teorico), Forest Whitaker (un colonnello Usa).

Lascia un commento