Locandina Befana

ARRIVA LA BEFANA / 4. A Firenze (grazie ai Vigili del fuoco) plana all’Ospedale Pediatrico Meyer e poi in piazza della Signoria, fra arte e solidarietà. Poi tanti altri eventi in giro per la Toscana

Arezzo, Firenze, Focus, Massa-Carrara, Pisa, Prato, Siena

***LA BEFANA INCONTRA L’ARTE E LA SOLIDARIETÀ

Viene rinnovato anche per il 2019 l’appuntamento con la Befana dei Vigili del fuoco in Piazza della Signoria a Firenze. L’anziana signora dopo aver egregiamente svolto la sua funzione benefattrice all’ospedalino Meyer, sarà attesa alla Loggia dei Lanzi. L’appuntamento all’Ospedale Pediatrico Meyer è attesissimo dai piccoli ricoverati, che ogni anno vedono, il 6 gennaio, scendere la Befana Volante (così battezzata dai giovanissimi del Meyer) dei Vigili del fuoco direttamente in reparto. L’anziana signora distribuisce dolci e giocattoli donati dal personale del Comando di Firenze e dal Reparto Volo Vigili del Fuoco di Arezzo. 

Una “vecchietta” molto energica che raddoppierà la solidarietà con un appuntamento dedicato a tutti i bambini di Firenze e a quelli di passaggio in città. L’impresa, che ha il patrocinio del Comune di Firenze, sarà possibile grazie al supporto logistico delle Gallerie degli Uffizi ed al personale operativo ed amministrativo del Comando dei Vigili del Fuoco di Firenze, oltre all’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco Sez. Firenze. 

L’invito è quindi rivolto a tutti i bambini a partire dalle ore 15.30 davanti alla Loggia dei Lanzi in Piazza della Signoria, dove in prossimità dell’UCL (Unità di Comando Locale dei VVF), personale qualificato propone nuovamente l’iniziativa NEVER LOST, rivolta alla città, ai cittadini ed ai turisti che saranno presenti per informarli sulla consapevolezza di tecniche importanti per l’autoprotezione. 

Locandina Befana

A seguire, dalle ore 16, la Befana darà prova di capacità acrobatiche non indifferenti, calandosi dalla terrazza sopra la Loggia e distribuendo caramelle e dolcetti ai bambini. Il frangente si preannuncia unico, soprattutto per la difficoltà di manovra, che vede impegnati nella calata, oltre alla Befana, anche due VVF che le presteranno assistenza. 

Befana di solidarietà, che oltre ad allietare le famiglie accorse in centro per trascorrere un pomeriggio di festa, vuole restituire una speranza di rinascita alle collettività del Centro Italia colpite dal terremoto: il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Firenze e l’Unità di Crisi del MiBACT raccoglieranno spontanee donazioni da destinarsi alla tutela e conservazione del patrimonio storico artistico danneggiato delle Marche.

“Siamo fieri di poter ospitare i Vigili del fuoco per l’ormai tradizionale discesa della Loggia dei Lanzi della “Befana”, che lancerà caramelle per la felicità dei bambini. Allo stesso tempo sarà un’occasione importante per non dimenticare il dramma del terremoto del Centro Italia e portare il nostro contributo di solidarietà per la ricostruzione” commenta il direttore delle Gallerie degli Uffizi Eike Schmidt, rivolgendo “Un grazie speciale al personale del Comando e al Comune di Firenze che rendono possibile quest’iniziativa”.

Il comandante dei Vigili del fuoco di Firenze Giuseppe Romano ed il comandante vicario Alessandro Gabrielli sottolineano come “L’iniziativa, oltre ad essere coerente con lo spirito e i valori del CNVVF, ha riscosso l’entusiasta partecipazione del personale del Comando, che in questi giorni si è diviso tra l’ordinario soccorso tecnico urgente e la preparazione alla manifestazione per essere vicini a Firenze ed ai suoi cittadini, nella certezza che anche la salvaguardia dei beni artistici possa rappresentare un momento di rinascita e di speranza  dopo eventi calamitosi”.

Non resta che festeggiare. La calata della Befana inizierà intorno alle 16.00 per terminare dopo il tramonto.

***LE BEFANE IN GIRO PER LA TOSCANA

Domenica 6 gennaio 2019, festa dell’Epifania… E allora la Befana vien di notte… a portare doni e dolciumi ai bambini (e perché no, anche agli adulti) che sono stati buoni. Per chi ha commesso qualche peccatuccio, potrebbe esserci un po’ di carbone (ma di quello dolce). Numerosi sono gli appuntamenti in giro per la Toscana, dalla costa all’entroterra. Da segnalare, fra i vari eventi del 6 gennaio 2019, quello di Prato (dove la Befana, nel pomeriggio, si calerà dal campanile del Duomo); di Montalcino (anche qui la vecchietta scenderà fra i bambini calandosi, sempre nel pomeriggio, dalla torre di piazza del Popolo); di Equi Terme dove “Piovono le Befane” con il volo acrobatico della vecchietta con la scopa; di Pistoia, in piazza Duomo, con i Vigili del fuoco (la Befana scende dal campanile); di Cascina dove la Befana diventa paracadutista (con i militari della Folgore) e poi scende dall’antica torre del centro storico… Ma in agenda ci sono numerosi altri appuntamenti tutti da scoprire.

Lascia un commento