befana

ARRIVA LA BEFANA / 1. A Querceta arriva con il miccio, a Certaldo grande festa in piazza Boccaccio e a Livorno una giornata speciale in piazza XX Settembre

Firenze, Focus, Livorno, Versilia
***SERAVEZZA E DINTORNI
Si avvia a conclusione il programma di eventi natalizi coordinato dal Comune di Seravezza. Come tradizione, a “portar via” tutte le feste ci pensa la Befana che venerdì 4 gennaio nelle vie del centro di Querceta arriva col miccio. Dalle ore 16 alle 20 la Compagnia del Miccio accompagnerà la Befana, carica di piccoli doni golosi, per le strade della frazione assieme a un mansueto asinello. Sabato 5 gennaio in piazza Pertini, sempre a Querceta, si terrà la premiazione del quinto concorso artistico promosso dalla coop Cassiopea e dalla ludoteca Girotondo per le scuole dell’infanzia e primarie dell’Istituto Comprensivo di Seravezza. Il tema di quest’anno è stato “Sogni e Desideri nella Notte di Natale” con la partecipazione di ben 14 classi e oltre 240 disegni. Una bella tradizione che ormai da qualche anno rende più belle le vacanze natalizie. In serata, la Befana volerà ad Azzano per la tradizionale festa nelle vie del paese. Dalle 19 la frazione si animerà grazie alla locale Filarmonica con canti, balli e tanto divertimento per grandi e piccini.

Nel giorno dell’Epifania (domenica 6 gennaio 2019), presso l’ex asilo Galleni di Querceta, torna il Presepe Vivente, con la partecipazione straordinaria dei ragazzi ospiti del Centro di Accoglienza. L’arrivo dei Re Magi a cavallo è previsto per le ore 15:30 circa. Alle ore 17 chiude il programma il Concerto augurale di Epifania legato al sesto Memorial Daria Pennacchi Santini alle Scuderie Granducali.

Rispettivamente fino al 6 e al 7 gennaio si potranno visitare a Querceta la grande Rassegna dei Presepi artistici presso la Croce Bianca (orario di apertura: 9-12 e 15-19) e il Presepe Meccanico Animato Versiliese presso l’ex Asilo Galleni (aperto nei feriali dalle 15 alle 18 e nei festivi dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19).

L’Amministrazione Comunale di Seravezza coglie l’occasione per augurare a tutti un sereno anno nuovo e ringrazia tutte le associazioni, i gruppi di cittadini, le attività commerciali e le imprese che hanno collaborato all’organizzazione e dato vita ai tanti eventi natalizi di quest’anno, rendendo Seravezza e tutte le sue frazioni ancor più vive e accoglienti. (gdp)

***TANTI EVENTI IN PIAZZA XX SETTEMBRE A LIVORNO

Giornata promozionale, giovedì 3 gennaio 2019, per il Villaggio di Natale di piazza XX Settembre promosso dal CCN Piazza XX Settembre e dintorni a Livorno. Il biglietto d’ingresso per ogni tipo di attrazione sarà infatti di 1 euro, mentre per i giochi a premi ( tiro a segno con pupazzi e pesca delle ochette) sono previsti sconti promozionali. Tante le attrazioni in offerta: scivoli, giostre, tagadà , automobiline, minitwister e drago volante…un vero luna park in miniatura nel cuore della città aperto dalle 15 alle 20.

Il Villaggio di Natale di piazza XX settembre, allestito dall’8 dicembre scorso, rimarrà aperto fino a domenica 6 gennaio 2019. In occasione della Festa dell’Epifania è in programma una gran festa per le famiglie con animazioni, trucca bimbi, doni e musica.

 ****A CERTALDO FESTA IN PIAZZA BOCCACCIO
Sarà un 6 gennaio speciale quello che avrà luogo domenica 6 gennaio 2019 a partire dalle 16 in piazza Boccaccio dove arriverà la Befana. Una grande festa organizzata dalla Associazione ProLoco.
Fino al 6 gennaio – fra le altre cose-  presso Palazzo Pretorio in Certaldo Alto, sarà ancora visitabile la mostra “Sognando Itaca” di Franco Franchi e sempre fino all’Epifania anche i presepi allestiti nel territorio comunale (La Natività di Palazzo Pretorio ed il presepe monumentale della Limonaia realizzati entrambi dall’Associazione centro storico Certaldo Alto; nel chiostro del convento degli Agostiniani le decine di presepi realizzati dalle classi materne dell’Istituto Comprensivo e dell’Istituto Maria Santissima Bambina ispirati alla figura di Beata Giulia; nel centro urbano in via Leopardi 6, grazie alla Misericordia, potremo ammirare il Presepone di Sergio Pratesi che quest’anno ha raggiunto delle dimensioni veramente eccezionali ed i suggestivi diorami di Renzo Ficozzi, oltre al presepe realizzato dai giovani disabili del centro il Papiro. Non mancherà naturalmente con l’approssimarsi del Natale il tradizionale presepe all’interno della propositura di San Tommaso).

Lascia un commento