fiorella-mannoia-1024×1024

Arena della Versilia: appuntamento lunedì 5 agosto con Fiorella Mannoia. L’8 atteso Enrico Brignano e il 9 il live degli Ex Otago

Dischi & Live, Versilia

Dopo l’inaugurazione di luglio, il Festival dell’Arena della Versilia a Cinquale apre le porte per una serie di eventi che si susseguiranno quasi ogni sera fino al 21 agosto. Si parte il 5 agosto 2019 con Fiorella Mannoia e il suo “PERSONALE TOUR” che per tutta l’estate sarà nei luoghi più suggestivi e magici della nostra penisola. Il tour, in cui Fiorella presenta dal vivo al pubblico i brani tratti dal suo nuovo progetto discografico “PERSONALE” e i suoi più grandi successi, proseguirà anche in autunno con una seconda parte nei teatri più importanti d’Italia. Ad accompagnare Fiorella sul palco durante il tour ci sono i musicisti Diego Corradin (batteria), Claudio Storniolo (pianoforte e tastiere), Luca Visigalli (basso), Carlo Di Francesco (percussioni e alla direzione musicale), Max Rosati (chitarre) e Alessandro “Doc” De Crescenzo (chitarre).

L’8 agosto sarà protagonista Enrico Brignano. Dopo il successo di “Innamorato Perso”, l’artista torna protagonista dell’estate 2019 con “Un’ora sola vi vorrei”. A spasso nel suo passato, tra ricordi e nuove proposte che rappresentano un ponte gettato sul futuro, Enrico passeggia sulla linea tratteggiata del nostro presente, saltella tra i minuti, prova a racchiudere il fiume di parole che ha in serbo per il suo pubblico e a concentrarle il più possibile, in un’ora e mezza di spettacolo. Sì, un’ora e mezza. Ma il titolo dice “un’ora sola”. Sì, ma la mezz’ora accademica non ce la mettiamo? E poi c’è il condizionale “vi vorrei”, che indica un desiderio non una realtà. O magari Brignano riuscirà magicamente, insieme al suo pubblico, a fermare anche il tempo?

Il 9 agosto sarà la volta degli Ex Otago. La band racconta del TOUR ESTIVO “LA NOTTE CHIAMA TOUR”: “Rispetto al precedente tour con cui abbiamo riempito i club dopo Sanremo, nelle date estive il mood del concerto sicuramente cambierà, anche per adattarci meglio alle varie location. Sarà un tour più divertente, più scanzonato, dove si ballerà tanto, dove ci sarà sempre molta partecipazione del pubblico e dove mischieremo come al solito i nostri brani più conosciuti e quelli di Corochinato, e le nostre due anime, quella discotecara e quella romantica, che coesistono e ci contraddistinguono. Sul palco faremo cose bizzarre, coreografie… e porteremo quel magico look un po’ alla Tony Esposito con giacche colorate, pantalone bianco e canotta che abbiamo sfoggiato al Concertone del Primo Maggio, che è stato un po’ un’anticipazione del mood che porteremo in giro quest’estate. Saranno delle grandi feste in stile “Otago” dove non vedi l’ora che arrivino gli amici per fare baldoria insieme, e così è anche con il nostro pubblico, che tra l’altro è estremamente eterogeneo e trasversale. Crediamo molto in questo progetto e in quest’estate, amiamo quello che facciamo e non ci piacciono i compromessi”.

Nell’area del Festival ci saranno parcheggi custoditi, area di ristoro e le biglietterie, quella  esterna aperta solo nei giorni di spettacolo dalle ore 11.00 alle ore 13.00 e dalle ore 17.00 alle ore 22.00 e e quella interna che invece sarà in servizio tutti i giorni (eccetto quelli di spettacolo) dalle ore 11.00 alle ore 13.00 e dalle ore 18.00 alle ore 20.00. 

Nato dalla collaborazione tra l’Arena della Versilia e la LEG “Live Emotion Group”, il Festival si pone come polo di riferimento per svago , relax , divertimento e arte nella splendida cornice tra mare e monti nella zona della Versilia. 

Questi gli altri appuntamenti in calendario:

12 AGOSTO PANARIELLO CONTI PIERACCIONI

13 AGOSTO PINGUINI TATTICI NUCLEARI

14 AGOSTO JESS GLYNNE

16 AGOSTO LOREDANA BERTE’

21 AGOSTO QUEEN AT THE OPERA

Radio Bruno e’ la radio mediapartner del Festival 

Inizio spettacoli 21:30 / apertura cancelli 18.30 per gli eventi con posto in piedi / 20.00 per eventi con posto a sedere

Prevendite: circuito Ticketone 

nei punti prevendita in Toscana punti vendita Mediaword e Coop e nelle biglietterie dell’Arena

 

Lascia un commento