Appuntamento con “L’elisir d’amore” raccontato da Ubaldo Pantani nell’ambito della stagione “Web Opera” del Teatro Goldoni di Livorno. Un evento online (il 13 febbraio alle ore 21) arricchito dalle illustrazioni di Ingrid Kuris, livornese trapiantata a Trieste

Concerti e Lirica, Livorno

Prosegue, dopo il successo della Tosca di Ambra Angiolini,la stagione “Web Opera” del Teatro Goldoni di Livorno con il secondo appuntamento di “Poker d’Opera”: sabato 13 febbraio 2021, alle ore 21, il protagonista sarà il camaleontico attore Ubaldo Pantani che racconterà L’elisir d’amore di Gaetano Donizetti. L’appuntamento è sul canale YouTube del teatro. (Nella foto sopra il titolo: Ubaldo Pantani in scena, ph. Filippo Ascione).

La vena umoristica e istrionica della recitazione di Pantani si sposa alla perfezione con una delle più celebri composizioni liriche di Gaetano Donizetti, quell’Elisir d’amore che può essere definito contemporaneamente come un’opera comica e sentimentale insieme.
Oltre alle maschere ereditate dalla commedia dell’arte (il soldato vanitoso e fanfarone Belcore e il dottore ciarlatano Dulcamara), ci sono infatti personaggi dotati di un cuore: Nemorino, giovane innamorato bloccato dalla timidezza, e Adina, donna consapevole della propria bellezza e del proprio fascino, ma non egocentrica né manipolatrice.
Nel corso della vicenda, narrata in modo coinvolgente da Ubaldo Pantani e dai brani più celebri dell’opera che si incrociano con inserti video delle scene più famose, entrambi si metteranno in discussione e cambieranno: Nemorino allenta i propri freni inibitori grazie a quello che crede essere un filtro d’amore (in realtà, nient’altro che una bottiglia di vino rosso), mentre Adina, alla fine, si lascia sedurre dal sentimento sincero di Nemorino, dal suo spirito di sacrificio in nome dell’amore e scarta, saggiamente, il “machismo” superficiale di Belcore.

Ad impreziosire questo nuovo appuntamento di Opera Box anche gli inserti delle tavole illustrate di Ingrid Kuris, una disegnatrice e pittrice nata a Livorno e residente a Trieste che proprio a L’Elisir d’Amore ha dedicato una serie di illustrazioni per un libro edito dalla casa editrice Paramica Lama House Publishing.

Un capolavoro del melodramma come non è mai stato raccontato e che Ubaldo Pantani, da attore comico imitatore qual è – lo ricordiamo da anni mattatore in televisione nelle vesti di Gattuso o Allegri, Lapo Elkann o Del Debbio – ma anche da navigato regista rivisiterà dando vita ad una narrazione personale ed originale, un format adatto ad ogni tipo di pubblico che potrà seguirlo on demand gratuito sul canale YouTube del Teatro Goldoni da sabato 13 febbraio.

Lascia un commento