Aperto a Lucca il 18 marzo in piazza San Francesco il Mercato del Biologico. Deroga del Comune chiesta dalla Cia Toscana Nord

In cantina e in cucina, Lucca

Mercoledì 18 marzo 2020 il Mercato del Biologico in piazza San Francesco a Lucca sarà aperto con il solito orario, dalle 14:30 alle 18:30.

La Cia Toscana Nord, infatti, in quanto gestore del mercato, ha chiesto al Comune di Lucca di cancellare dalla determinazione n.455 del 10 marzo 2020, che prevedeva la chiusura dei mercati di generi alimentari all’aperto, compresi i mercati contadini.«Il Comune, dimostrando sensibilità verso il mondo agricolo, ha accettato le nostre argomentazioni – dice la Cia Toscana Nord in una nota –, chiedendoci di operare con procedure particolarmente rigide per il contenimento e la riduzione del rischio di contagio legato all’emergenza epidemiologica del Covid-19. Abbiamo, quindi, individuato delle procedure che garantiscano tutte le norme precauzionali prescritte dai decreti in materia, garantendo sia gli operatori, sia i clienti e le abbiamo trasmesse agli uffici di competenza».

Il Comune, quindi, ha accettato e concesso la deroga per il Mercato del Biologico di piazza San Francesco: «Invitiamo – conclude la Cia Toscana Nord – la cittadinanza a fare acquisti al mercato del Mercoledì Bio, all’aperto, in tutta sicurezza, aiutando e incoraggiando, in questo modo, gli agricoltori locali a superare questo difficile momento».

Lascia un commento