Antignano (Livorno), divieto temporaneo di balneazione nel tratto di mare compreso fra i bagni Rex e la spiaggia del Corsaro

Livorno
Divieto temporaneo di balneazione a Livorno, nel tratto di costa compreso tra i bagni Rex (Antignano) e la spiaggia del Corsaro (parte non rocciosa), a causa di uno sversamento accidentale in mare.

Lo stabilisce un’ordinanza del sindaco, firmata nella mattinata del 13 settembre 2020 a seguito dei risultati sfavorevoli delle analisi effettuate da A.R.P.A.T. (Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana) su campioni di acqua prelevati sabato 12 settembre.L’ordinanza, emanata per tutelare la salute pubblica, avrà efficacia fino a quando i campionamenti, che saranno svolti sempre da A.R.P.A.T., non daranno esito favorevole alla balneazione.

L’area di balneazione interessata dall’ordinanza, nella planimetria allegata, è quella denominata:“AMERIGO VESPUCCI n.  IT009049009016″

Lascia un commento