“Amiamo il nostro parco”, appuntamento di pulizia e manutenzione straordinaria delle aree a verde il 17 dicembre dalle 19 alle 13 a Villa Fabbricotti. A cura del Comune di Livorno e con il supporto di Aamps

Sono 32 in totale, coprono una superficie complessiva di 435.656 metri quadrati e i livornesi ne sono assidui frequentatori durante tutto l’arco dell’anno per passeggiare, giocare, rilassarsi, incontrarsi o praticare sport. 
Si tratta dei parchi pubblici di Livorno verso i quali l’amministrazione comunale riversa un’attenzione costante, non solo garantendone la pulizia ordinaria e realizzando gli interventi per la cura del verde e le manutenzioni delle aree attrezzate (in primis i giochi per bambini) ma anche organizzando eventi straordinari che puntano a migliorarne ulteriormente la qualità a vantaggio del benessere dei cittadini. 
“Amiamo il nostro parco” è un programma di interventi di pulizia e manutenzione straordinaria nelle principali aree a verde pubblico che il Comune di Livorno realizza con il supporto di AAMPS.
Si comincia giovedì 17 dicembre 2020, dalle ore 9.00 alle 13.00, a Villa Fabbricotti. 
Dopo un sopralluogo preventivo le squadre dei settori ambiente-verde-manutenzioni della macchina comunale, supportate dagli operatori di AAMPS, si adopereranno nei seguenti termini: raccolta e avvio a smaltimento dei rifiuti urbani abbandonati nella palazzina “ex custode” e riparazione dei vetri infranti; controllo e sistemazione delle alberature e piantumazione di n. 8 alberi (lagerstroemia); sostituzione delle rastrelliere in prossimità dell’ingresso al parco (lato viale della Libertà); sistemazione della fontanella con acqua potabile e asportazione dell’acqua stagnante e maleodorante; pulizia accurata di tutta l’area (comprendendo anche i tratti solitamente più nascosti e meno frequentati (lato piazza Matteotti). I cittadini interessati potranno contribuire alla pulizia del parco, nel rispetto delle disposizioni sull’emergenza sanitaria in corso, ritirando sacchi e guanti all’ingresso di viale della Libertà. 
“Purtroppo anche nei nostri bellissimi parchi – commenta Giovanna Cepparello, assessora all’Ambiente del Comune di Livorno – spesso si accumulano rifiuti e sporcizie di vario genere, abbandonate con noncuranza nel corso del tempo. Dal mozzicone di sigaretta al brick del succo di frutta, tutto contribuisce a dare l’impressione che sul rispetto dell’ambiente, come comunità, dobbiamo lavorare giorno per giorno. Per questo abbiamo deciso di iniziare un percorso di interventi nei parchi cittadini, aperti anche ai tanti volontari ambientali che fanno più bella la nostra città, per costruire cura e attenzione attorno a quei luoghi, preziosissimi, dove portiamo i nostri bimbi o ci rechiamo per una passeggiata. Un luogo pulito – aggiunge Cepparello – sicuramente, invita chi lo frequenta a rispettarlo di più”. 
I successivi appuntamenti previsti per gli altri parchi pubblici saranno realizzati a partire dal mese di gennaio 2021. Seguirà un’informativa dedicata.

Lascia un commento