Alceste, la quarta volta di Pier Luigi Pizzi per regia, scene e costumi. Appuntamento al Maggio Musicale dal 21 al 30 marzo. Sul podio Federico Maria Sardelli

Pier Luigi Pizzi firma l’allestimento dell’Alceste di Christoph Willibald Gluck, proposto nel tricentenario della nascita del compositore (Erasbach, Baviera, 1714 – Vienna 1787). L’appuntamento è al Maggio Musicale Fiorentino da mercoledì 21 a venerdì 30 marzo 2018 (piazzale Gui).

Già autore di tre famosi allestimenti dell’opera, nel 1966 a Firenze (versione italiana, con la regia di Giorgio De Lullo), nel 1984 a Ginevra (versione francese) e nel 1987 alla Scala (versione italiana), Pier Luigi Pizzi – si legge nella scheda del Maggio Musicale – torna una quarta volta su Alceste, nella versione originale in italiano andata in scena al Burgtheater di Vienna nel 1767, per un allestimento coprodotto dalla Fondazione Teatro La Fenice e la Fondazione Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, di cui firma come d’abitudine regia, scene e costumi. La direzione è invece affidata a uno specialista del repertorio barocco, Federico Maria Sardelli, fondatore dell’orchestra barocca Modo Antiquo e responsabile del Vivaldi Werkverzeichnis.

Alceste è un’opera lirica in tre atti su libretto di Ranieri de’ Calzabigi, tratto dall’Alcesti di Euripide
Musica di Christoph Willibald Gluck. Prima rappresentazione: 26 dicembre 1767 al Burgtheater di Vienna. Direttore d’orchestra Federico Maria Sardelli, regia, scene e costumi Pier Luigi Pizzi. Luci Vincenzo Raponi. Assistente all regia e movimenti coreografici Francesco Marzuola, scenografo collaboratore Serena Rocco, costumista collaboratore Lorena Marin. Maestro del Coro Lorenzo Fratini, Orchestra e Coro del Maggio Musicale Fiorentino.

Cast: Alceste / Nino Surguladze, Admeto / Leonardo Cortellazzi, Evandro / Manuel Amati, Ismene
/ Roberta Mameli, Un banditore/Oracolo / Adriano Gramigna, Gran Sacerdote d’Apollo/Apollo / Gianluca Marghera, Eumelo Pietro Beccheroni / Sebastiano Siega (25, 30),  Aspasia / Costanza Mottola/Arianna Fracasso (25, 30).

DATE: Mer 21 marzo, ore 20:00 / Dom 25 marzo, ore 15:30 / Mer 28 marzo, ore 20:00 / Ven 30 marzo, ore 20:00.

PREZZI: Platea 1 € 100 / Platea 2 € 80 / Platea 3 € 65 / Platea 4 € 50 / Palchi € 35 / Galleria € 20.

Lascia un commento