Al pontile di Tonfano la cerimonia: ora la Bandiera Blu 2020 sventola sul litorale di Marina di Pietrasanta

Versilia

La Bandiera Blu sventola su Marina di Pietrasanta per un’estate nel segno del rispetto del prossimo e della sicurezza. La tradizionale cerimonia dell’alzabandiera che si è tenuta sabato 8 agosto 2020 al pontile di Tonfano è stata l’occasione per ricordare, a residenti e turisti che affollano le spiagge (e non solo) in queste settimane, l’importanza di continuare a rispettare il prossimo attraverso il distanziamento sociale e l’igiene personale.

E’ stato il sindaco, Alberto Stefano Giovannetti insieme al vice sindaco ed assessore all’ambiente, Elisa Bartoli, a rilanciare la necessità di non abbassare la guardia per poter garantire a tutti un’estate in assoluta sicurezza e serenità. Il gesto, ormai entrato nella nostra quotidianità, è quello dell’igienizzazione delle mani: gesto che, partendo dal primo cittadino, tutti gli invitati hanno emulato. “Ciascuno di noi – ha detto il primo cittadino – deve fare la sua parte rispettando le semplici regole che l’emergenza sanitaria ci impone, regole che ci stanno consentendo oggi di goderci l’estate, di andare in vacanza, in spiaggia, di vivere liberamente e quasi normalmente e al contempo di contenere il contagio. L’attenzione da parte di tutti deve essere massima e non dobbiamo assolutamente abbassare la guardia. Ci aspettano due settimane caldissime dal punto di vista delle presenze. E’ importante evitare assembramenti. La nostra estate è stata fino a qui molto buona e superiore alle aspettative del post lockdown. Questo non significa che l’emergenza sia superata ma che dobbiamo continuare a rispettarci l’uno con l’altro”.

Alla cerimonia dell’alzabandiera in Piazza Amadei promossa dal Comune di Pietrasanta c’erano il presidente del Consorzio Mare Versilia, Francesco Verona, gli Amici del Pontile, guardiani e custodi di Tonfano, Capitaneria di Porto, Vigili del Fuoco, Carabinieri, associazioni combattentistiche e alle autorità civili e militari. Presente il nuovo questore di Lucca, Alessandra Faranda Cordella.

La Bandiera Blu è un riconoscimento frutto della somma di 32 parametri legati alla gestione del territorio e dei rifiuti, della qualità delle acque e delle iniziative che vengono promosse per una migliore vivibilità nel periodo estivo, la valorizzazione delle aree naturalistiche eventualmente presenti sul territorio, la cura dell’arredo urbano e delle spiagge e la possibilità di accesso al mare per tutti senza limitazioni.

Lascia un commento