Al Minimal di Empoli c’è “Piccole commedie rurali”. Castelfiorentino: salta lo spettacolo con Accorsi che recupera in aprile con “Decamerone…”

Teatro e Danza

La rassegna di Teatro contemporaneo del Minimal Teatro di Empoli propone venerdì 2 febbraio 2018 lo spettacolo di Gogmagog “Piccole commedie rurali” con Cristina Abati, Carlo Salvador e Tommaso Taddei, regia Tommaso Taddei, testi Jean Roland Fichet. Si tratta di una coproduzione Gogmagog, Armunia Festival Costa degli Etruschi con il sostegno di Giallo Mare Minimal Teatro, Nuovo teatro delle commedie, Regione Toscana-Sistema regionale dello spettacolo in collaborazione con l’istituto francese di Firenze.gogmagog

Gogmagog prosegue la sua ricerca sulla drammaturgia contemporanea affrontando un autore bretone mai tradotto né rappresentato in Italia.
In questi testi di fulminea sintesi assistiamo spesso a improvvisi scatti di ambigua e inquietante nostalgia nei confronti di un mondo rurale dissolto dalle trasformazioni culturali, sociali, economiche. Attraverso incontri/scontri tra il mondo rurale e la modernità va in scena una serie di lancinanti stazioni di una commossa quanto sarcastica sacra rappresentazione sulla fine del mondo rurale. Sullo sfondo rimbomba l’autostrada, spartiacque tra il passato e il futuro.

Gli altri appuntamenti del Teatro contemporaneo: giovedì 15 febbraio Sempre domenica del Collettivo Controcanto; lunedì 12 marzo Due passi sono di Carullo-Minasi; giovedì 22 marzo Il mio compleanno di Riserva Canini e infine martedì 17 aprile Kore Kore di Giallo Mare Minimal Teatro.Una panoramica di giovani compagnie del teatro contemporaneo, compagnie consolidate e artisti toscani che portano i loro spettacoli in tutta Italia.

Tutte le sere di spettacolo il Minimal Teatro sarà aperto dalle 20.00 per l’apericena, biglietto spettacolo e apericena € 10; biglietto solo spettacolo € 8. Inizio alle 21.00.

Per informazioni Giallo Mare Minimal Teatro(via P.Veronese, 10 – Empoli) 0571/81629-83758 o scrivere a info@giallomare.it. Ricordiamo che è gradita la prenotazione.
Il programma delle attività è consultabile sul sito internet www.giallomare.it.

STEFANO ACCORSI RECUPERA IN APRILE, MA CAMBIA SPETTACOLO

A seguito dell’annullamento da parte della produzione di “Favola del principe che non sapeva amare” con Stefano Accorsi, previsto al Teatro del Popolo di Castelfiorentino mercoledì 7 e giovedì 8 febbraio 2018, si segnala che lo spettacolo è stato sostituito con “Decamerone vizi, virtù e passione” sempre con Stefano Accorsi (nella foto sopra il titolo) che andrà in scena lunedì 2 e martedì 3 aprile alle 21.00. I tagliandi acquistati per lo spettacolo che è stato annullato sono validi per quello che lo sostituisce con le seguenti modalità: i biglietti del 7 febbraio sono validi per lunedì 2 aprile, quelli dell’8 febbraio sono validi per martedì 3 aprile. Chi vuole essere rimborsato può recarsi alla biglietteria del teatro nei giorni di apertura.

“Decamerone vizi, virtù e passione” liberamente tratto dal Decamerone di Giovanni Boccaccio è la nuova produzione della compagnia Nuovo Teatro che vede Stefano Accorsi nei panni del maestro di brigata, l’adattamento e la regia affidati a Marco Baliani.
Gli altri attori sono Silvia Ajelli, Salvatore Arena, Silvia Briozzo, Fonte Fantasia, Mariano Nieddu. Sulla scena è parcheggiato un carro-furgone, “casa” e teatro viaggiante della compagnia che si appresta a mettere in scena l’opera. La modularità del carro favorirà la messa in scena di sette novelle del “Decamerone”, permettendo di volta in volta la creazione degli spazi e delle suggestioni necessarie alle storie che si vanno a narrare.
Una grande passione anima la compagnia, ma non altrettanto grandi sono le loro risorse materiali, si alterneranno quindi in un susseguirsi di ruoli e vicende, forti della loro arte teatrale.

Per i giovani under 30 in possesso della Carta giovani sconti del 10% su tutti i biglietti. Sono previste riduzioni per i soci Coop per le rassegne Su il sipario (domenicali), La nostra storia-Teatro civile, Made in Toscana e Castelfiorentino in scena e i concerti in collaborazione con Empoli jazz e Music Pool.
Riduzioni riservate agli under 26 e gli over 65 anni, a portatori di handicap o a soggetti con invalidità riconosciute. Per ottenere la riduzione occorre presentare opportuna documentazione.
Le riduzioni non sono cumulabili.

La prevendita dei biglietti è in corso presso la biglietteria del teatro tutti i martedì e giovedì (ore 17.00-19.00) e il sabato (ore 9.30-12.30) e il giorno stesso dello spettacolo e presso i circuiti box office. Alla biglietteria si può chiedere il rimborso dei biglietti di questo spettacolo, qualora impossibilitati a partecipare.
Il programma della stagione e tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.teatrocastelfiorentino.it e sulla pagina Facebook Teatro Del Popolo Castelfiorentino.
Per informazioni Teatro del Popolo 0571 633482 e Giallo Mare Minimal Teatro 0571 81629-83758, info@giallomare.it

Lascia un commento