quattro mori

Ai 4 Mori di Livorno sarà una stagione teatrale brillante: il via il 21 novembre con “La cena dei cretini”

Livorno, Teatro e Danza

Il percorso artistico teatrale dei 4 Mori di Livorno prosegue grazie ad Emanuele Barresi, attore, regista e autore, e alla Compagnia degli Onesti. E così per il terzo anno consecutivo la stagione teatrale, quella 2017/2018, mette in campo una serie di appuntamenti da non perdere, a partire – diciamolo subito – da quello di Capodanno (fuori abbonamento) che vedrà andare in scena la sera di domenica 31 dicembre 2017 alle 21.30  “La Bisbetica provata”, da William Shakespeare, allestita dalla Compagnia degli Onesti, adattamento di Emanuele Barresi che è anche interprete insieme alla spumeggiante Daniela Morozzi. Naturalmente sarà una grande notte di Capodanno nel senso che prima c’è lo spettacolo teatrale e poi il brindisi finale.

barresi
Emanuele Barresi è attore, regista e autore, nonché direttore artistico della stagione dei 4 Mori

La stagione “ordinaria” invece, prende il via martedì 21 novembre 2017 con “La cena dei cretini” di Francis Veber con Nicola Pistoia e Paolo Triestino, che ne sono anche registi. Si tratta di un classico della commedia francese e anche cinematografica: ogni settimana un gruppodi ricchi borghesi parigini invita a cena un “cretino”: il miglior vincerà la serata…

Il 5 dicembre 2017 appuntamento con “Sugo finto” di Gianni Clementi, con Paola Tiziana Cruciani e Alessandra Costanzo. Regia di Ennio Coltorti. Due sorelle zitelle, in continuo battibecco, vittime e carnefici in un gioco al massacro involontariamente comico.

Il 30 gennaio 2018 la stagione dei 4 Mori prosegue con “Sabbie Mobili. Angeli & comici persi tra cactus sensibili e salotti mimetici”, di Benvenuti, Aicardi, Pistarino. Con Roberto Ciufoli, Nino Formicola(Gaspare) e Max Pisu. regia di Alessandro Benvenuti. Di ritorno da una serata in Svizzera, due comici si successo i cu rapporti sono ormai logori e vicini alla rottura, si imbattono con il loro Cessna in una strana nove nera che li farà precipitare in un luogo misterioso dove è possibile atterrare sui fili della luce come le rondini…

Giovedì 8 marzo 2018 appuntamento con Sergio Muniz, Diego Ruiz, Francesca Nunzi e Maria Lauria e “Cuori scatenati”, scritto e diretto da Diego Ruiz. Il ritorno di fiamma può essere molto pericoloso, quando il fuoco della passione si accende tra Diego e Francesca, le scintille divampano in maniera esagerata…

Martedì 27 marzo 2018 sarà la volta di “Il più brutto weekend della nostra vita” di Foster. Con Maurizio Michei, Benedicta Boccoli, Nini Salerno e Antonella Elia. Traduzione di Danilo RFana, regia di Maurizio Micheli. La verità e le bugie di un’amicizia raccontata dal genio di Norm Foster, con la sua capacità di risucchiarci in un umorismo che ci accompagna durante tutto lo spettacolo fino al calare del sipario. Chiuderà la stagione 2017/2018 Biagio Izzo con “Di’ che ti manda Picone” (ricordate il film di Nanni Loy?): lo spettacolo sarà in scena il 17 aprile 2018.

Gli abbonamenti prevedono la poltronissima a 140 euro, la poltrona a 130 e la galleria a 110. Previste riduzioni. Per la notte di Capodanno 55 euro poltronissima, 50 la poltrona, 40 la galleria. Biglietteria Teatro 4 Mori, info 349 8169659.

La stagione teatrale dei 4 Mori di Livorno vede inoltre la collaborazione di Banca Cras, Itinere, Compagnia Portuale Livorno, Asa, Frangerini Tecnocostruzioni.

 

Lascia un commento