Ad aprile la 9^ edizione del FIPILI Horror Festival. Cortometraggi e racconti per i concorsi video e “La paura fa 90 (righe)” dovranno essere inviati entro il 15 marzo

Il FIPILI Horror Festival, ormai un appuntamento consolidato nel panorama nazionale per gli appassionati del genere, giunge alla nona edizione e apre le iscrizioni per i suoi bandi di concorso. All’insegna del dualismo che caratterizza questa manifestazione sono attive due tipologie di concorso: una per il cinema e una per la letteratura. Il concorso video riservato ai cortometraggi (durata massima 20 minuti), si divide in due categorie: “horror – thriller” & “fantasy – fantascienza”. 

IMG_4527

Per chi ama la scrittura è presente il concorso “La paura fa 90 (righe)” dedicato a racconti brevi, condensati in un massimo di novanta righe di testo. Le short stories dovranno avere come fulcro tematico la paura, declinata in un genere a piacere: horror, giallo, thriller, fantascienza, noir. 

  • Le opere dovranno pervenire entro la data di scadenza fissata al 15 marzo 2020 e saranno successivamente esaminate da una giuria costituita da esperti del settore. 

Per i vincitori della categoria video sono in palio i seguenti premi: Miglior cortometraggio horror/thriller (€ 500), Miglior cortometraggio fantasy/fantascienza (€ 500); verranno inoltre premiati le migliori interpretazioni e migliori effetti speciali in ogni categoria. Gli autori dei primi tre racconti classificati al concorso letterario riceveranno rispettivamente € 500, € 250 e € 150. 

IMG_4526

La fase finale di tutti i concorsi si svolgerà ad aprile durante il FIPILI Horror Festival 2020 a Livorno con la proiezione di tutti i cortometraggi in gara. Ricordiamo che i bandi di concorso completi sono scaricabili dal sito www.fipilihorrorfestival.it

Anche questa edizione si propone di continuare a spaventare e intrattenere il pubblico, presentando attraverso prodotti cinematografici e letterari le infinite forme della paura. 

Il programma del festival è in via di definizione, ma come sempre ci saranno: la presentazione dei cortometraggi e delle opere letterarie in gara, la proiezione di film cult, masterclass con professionisti, reading di opere letterarie, laboratori di scrittura creativa e mostre di arte contemporanea e tantissimi ospiti. Gli eventi si svolgeranno nella Biblioteca di Villa Maria, nella libreria Feltrinelli , nel Nuovo Teatro delle Commedie e nel Cinema La Gran Guardia (Livorno). 

Nei suoi otto anni di vita il Festival ha visto una crescente partecipazione, ha conosciuto e fatto conoscere talentuosi registi emergenti e non, e ha accolto ospiti di grande rilievo, sia italiani che stranieri. Per citarne alcuni: Dario Argento, Pupi Avati, Federico Frusciante, Lamberto Bava, i Manetti Bros, Donato Carrisi, Tim Willocks, e Ruggero Deodato.  

Tutte le informazioni sul sito ufficiale www.fipilihorrofestival.it;

Pagina Facebook @fipilihorrorfestival;

Infoline 328/7372627;

mail: fipilihorrorfestival@gmail.com

 

Lascia un commento