LAYOUT_02_DPS

Abiti da sogno nella suggestiva location delle Balze del Valdarno: ecco l’autunno-inverno 18/19 della maison Ermanno Scervino

Moda e Artigianato

Un luogo magico, emozionante, sensazionale. Una location altamente suggestiva quella delle Balze del Valdarno dove il fotografo svedese Mikael Jansson ha scattato nel mese di aprile 2018 le foto della campagna autunno inverno 2018/2019 della maison Ermanno Scervino che in Toscana, alle porte di Firenze, ha il suo quartier generale (con l’articolo alcune immagini o particolari di essere scattate alle Balze del Valdarno).

LAYOUT_04_DPS

Un’atmosfera scenografica e atemporale mette in evidenza i capi della collezione Ermanno Scervino. Le immagini, ispirate a scene culto della cinematografia italiana come la colazione en plein air nel Gattopardo di Luchino Visconti e la camminata nella Death Valley in Zabriskie Point di Michelangelo Antonioni, vedono protagoniste le modelle Myrthe Bolt, Kirin Dejonckheere, Sara van der Hoek, Chunjie Liu e il modello Barry Lomeka.

LAYOUT_03_DPS

“Volevo per questa campagna delle immagini senza tempo, d’impatto come quelle del grande cinema italiano di cui sono appassionato. Le Balze del Valdarno mi sono sembrate la location perfetta, anzitutto perché in Toscana come il mio brand, ma anche perché contribuiscono, senza soverchiare il focus degli scatti, a creare un’atmosfera onirica. A suggellare il tutto – ha sottolineato Ermanno Scervino – ha pensato l’occhio di Mikael Jansson, con cui abbiamo proseguito il lavoro e la narrazione avviata nella stagione precedente”.

LAYOUT_01_DPS

LAYOUT_06_SP

LAYOUT_05_SP

Lascia un commento