A Pietrasanta la ruota panoramica diventa tricolore mentre una lunga bandiera italiana avvolge la scultura gigante Mr. Arbitrium. È la gioiosa festa dopo la vittoria degli Azzurri agli Europei di calcio

La gioia per la conquista del Campionato Europeo di Calcio dopo 53 anni è esplosa anche a Pietrasanta con strade e piazze invase da tifosi di ogni età tra caroselli, clacson e bandiere tricolore. I timori della vigilia, in caso di vittoria della nazionale del ct Mancini, sono stati fortunatamente smentiti dal comportamento, se pur rumoroso, dei tifosi.

In tanti si sono ritrovati a Tonfano sullo sfondo della ruota panoramica, visibile da centinaia di metri, che ha reso omaggio alla nazionale tingendosi con il tricolore. Una lunga bandiera tricolore avvolge il gigante di 6 metri Mr. Arbitrium, la scultura di Emanuele Giannelli che sorregge il Duomo di San Martino nel centro stoico.

Alla fine di una lunga notte che ha visto l’Italia trionfare sull’Inghilterra solo dopo i calci di rigore, non sono stati registrati problemi di ordine pubblico: “la notte di festa per la vittoria agli Europei si è svolta senza particolari problematiche. Tanta gente in strada, come giusto e prevedibile per una vittoria così attesa ed importante, ma tutto si è svolto senza particolari eccessi. – commenta Andrea Cosci, assessore alla Polizia Municipale – Avevamo messo in conto qualche eccesso ma per fortuna chi è sceso in strada a festeggiare lo ha fatto senza andare oltre. Ringrazio la nostra Municipale e il comandante della stazione dei Carabinieri di Marina di Pietrasanta, Fausto Del Vecchio per il grande lavoro di prevenzione e controllo che portano avanti in coordinamento con il nostro comando”.

Lascia un commento