shady22

A Monterotondo grande cena (la sera del 1° agosto) lungo via Bardelloni con chef Shady che coordina il lavoro dei ragazzi dell’Istituto per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera

Arezzo, Grosseto, In cantina e in cucina

20190724_103625Sarà lo chef Shady, volto notissimo della ristorazione e della tv, a coordinare il lavoro dei ragazzi dell’Istituto per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera di Monterotondo (Grosseto) per l’evento “Fucine del gusto” che la sera del 1° agosto – a partire dalle ore 20 – prevede una grande cena lungo via Bardelloni, nel cuore della cittadina. Il costo della cena è di 25 euro (info e prenotazioni presso la biblioteca comunale tel. 0566 906391) e il ricavato sarà destinato alla specializzazione formativa dei ragazzi. (A destra la locandina dell’evento, sopra il titolo chef Shady con Elisa Isoardi alla Prova del Cuoco su Raiuno).

Il menù è composto da antipasto / millefoglie salata con mortadella, formaggio cremoso e granella di pistacchi; primi piatti / gnocchetti di ricotta con salsa di pomodoro e gelato gastronomico al basilico, risotto prosciutto caramellato e melone; secondo piatto / spezzatino alla birra con purè di patate all’olio evo e rosmarino; dolce / bavarese allo yogurt e miele con cialda di cantucci e salsa alle pesche.

I prodotti utilizzati per la cena sono forniti da azienda Bindi Elisa, prosciutto; azienda Badia Vecchia, mortadella; Riso Maremma, riso carnaroli; podere Cantoni di Dori Loro, carne chianina IGP; azienda agricola Tamantini, frutta; Podere Paterno, formaggi e ricotta; azienda vinicola Serraiola Wine, vini; azienda De Neri, birra; azienda agricola Sai, olio; azienda San Jacopo di Gabbricci Anna Maria, miele e cialda di cantuccio.

 

Lascia un commento