IL MOLO_1

Estate fiorentina. Musica, incontri, reading, sport, teatro… quanti eventi nella stagione del Molo a Firenze. Inaugurazione il 20 giugno dalle 19.30

Firenze, Focus

Live music, dj set, talk, laboratori per bambini, spettacoli teatrali e corsi di gyrokiesis (allenamenti tra yoga e tai-chi), il tutto sorseggiando un drink in pieno relax sulle rive dell’Arno: apre giovedì 20 giugno 2019 la stagione de “Il Molo”, in lungarno Colombo, 27. Ad animare la serata di apertura, dalle ore 19.30, le sonorità deep, tech house e nu disco di Biba dj (ingresso libero). 

IL MOLO_3

Il Molo, diretto da Daniele Palladini (gestore dello storico club Rex, punta di diamante della nightlife fiorentina), propone una stagione ricca di appuntamenti culturali, inserita nell’ Estate Fiorentina e realizzata grazie al sostegno del Comune di Firenze. Tra le novità in cartellone, 4 x 4, nuovo format curato da Andrea Mi che si propone di indagare alcune delle fenomenologie culturali contemporanee con ospiti diversi per ogni appuntamento. Il programma degli incontri (la prima parte dal 24 giugno al 18 luglio; la seconda dal 2 al 12 settembre) è organizzato in collaborazione con IED – Istituto Europeo di Design di Firenze, LABA Firenze e Ordine degli Architetti di Firenze. All’interno di questa rassegna quattro giorni della settimana saranno dedicati ognuno a una specifica tematica: media digitali (lunedì), arte contemporanea (martedì), food (mercoledì), rapporto tra la città e il fiume Arno (giovedì). 

Tra i protagonisti degli incontri: Piero Fragola di LABA Firenze e Leonardo Barbadoro, musicista fiorentino che, con il progetto Musica Automata, guida la più grande orchestra di robot al mondo (24/06); Francesca Giulia Tavanti e Daria Filardo per IED Firenze in dialogo con Luigi Presicce, Francesco Lauretta e Francesco De Grandi di Scuola di Santa Rosa (25/06); Eugenio Giani e Fondazione Michelucci (27/06); il fotografo Andrea Moretti e Francesco Bucciarelli con Donpasta, gastrofilosofo, cuoco poeta ed ecologista, prima del suo cooking dj set (03/07). 

20

In programma narrazioni e reading a cura dell’associazione culturale “La Nottola di Minerva” da luglio a settembre. Nel dettaglio martedì 2 luglio protagonista Letizia Fuochi con “Vi voglio raccontar l’Arno com’era…”, racconto emozionante e divertente, ironico e spregiudicato, nato dall’incontro con i cantastorie della Toscana in occasione dei cinquant’anni dall’Alluvione; martedì 16 luglio “Trappola per Volpi”, reading dell’autore Fabrizio Silei con sonorizzazioni dal vivo a cura di Nicola Genovese (piano), durante il quale l’autore si cimenta con un giallo di grande atmosfera in una Firenze fascista dal sapore popolare. Martedì 30 luglio Simone Innocenti e Paolo Ciampi, autori e giornalisti fiorentini ci guidano in visita nelle strade e nei ricordi di Firenze. Città acquatica per l’uno, di sogni e misteri per l’altro, due diversi punti di vista che testimoniano come l’identità di una città possa assumere colori e profili diversi a seconda di chi la osserva, la ricorda, la racconta. Con le letture dal vivo a cura di Gianluigi Tosto, accompagnati dalle sonorizzazioni dal vivo di Michele Staino (contrabbasso) e Renato Cantini (tromba). Infine martedì 3 settembre l’autrice Simona Baldanzi Maldifiume incontrerà Tommaso Pucci, istruttore di sup, gli esploratori dell’Arno Arniani e Arnesi, e la cooperativa In Quiete col progetto dell’acquacoltura di Mulin di Bucchio Voce recitante Federica Miniati in un racconto denso, appassionato e poetico sul fiume Arno, sulle sue genti e comunità (tutti alle 18.30).

Laboratori di tipografia e lettering saranno protagonisti di “Firenze insegna”, ciclo di incontri alla scoperta di un patrimonio artistico sotto gli occhi di tutti a cura della designer GUD, Giulia Ursenna Dorati (mercoledì 26 giugno).

 

LABORATORI E PEDAGOGIA PER BAMBINI 

Particolare attenzione verrà dedicata alle famiglie, con un ciclo di incontri tematici ogni sabato e domenica alle 16.30, dal titolo “Pedagogia nel cuore al Molo!”, a cura di pedagogisti specializzati. In programma anche spettacoli per bambini dai 5 anni in su, tra cui “On the river side: c’era una volta il fiume” (23/06), condotto da Giulia Cavallini e Serena Politi, al quale seguirà un laboratorio esperienziale per conoscere meglio il fiume e i suoi argini. Una volta alla settimana si terranno inoltre speciali laboratori legati alla botanica, a cura di Orti Dipinti per esplorare il mondo della natura, dei profumi, del gusto e della salute: dalla creazione di biglietti con semi di aromatiche, (basilico, prezzemolo), ortaggi (rucola, pomodoro) e fiori (ipomea, mix fiori estivi) all’ideazione di “bombe di semi” con semi di girasole, argilla e humus; dalle combinazioni di tisane aromatiche, poi “inscatolate” e portate a casa da gustare in famiglia, ai collage di “farfalle di foglie” fino alla realizzazione di “fossili” botanici in terracotta, da impregnare (una volta seccati) di profumi per deodorare gli ambienti. Ogni domenica attività per bambini e genitori in orario 16-18: dai laboratori creativi con materiale di recupero alle letture fino a workshop-atelier per far sbizzarrire la fantasia. 

SPORT

Ampio spazio anche allo sport con un ciclo di lezioni aperte e gratuite di Gyrokinesis, allenamento basato su sequenze di movimenti fluidi e ritmici, coordinati alla respirazione. Le sessioni, a cura di Wave Laboratorio del movimento, si svolgeranno ogni martedì dalle 19 alle 20, in compagnia dell’insegnante Martina Francone (prenotazioni alla mail info@wave-lab.it). – Durante la stagione saranno poi inseriti un campo da bowling e un ping pong, oltre che un progetto in collaborazione con i Canottieri Comunali Firenze.

MUSICA 

“Groovin’Rex” è la rassegna musicale curata dall’Accademia Europea di Firenze durante l’intera stagione. Ad arricchire la programmazione Luca di Venere, apprezzato dj sin dagli anni ’90 già presente ad alcuni festival come il Next Tech di Firenze (21/06); Marvin dj (23/06 e 7/07); Biba Dj (29/06); il concerto jazz degli Interchange Trio (30/06); Junior P. Dj (4/07); e Cante + Capitoni dj-set (10/07).

FOOD & BEVERAGE

Il Molo coinvolge diverse realtà gastronomiche: dal caratteristico lampredotto fiorentino della Ditta Eredi L. Nigro, alla pizza biologica a Km 0 di SimBIOsi, dalle ricette di mare del Polpaio dell’Elba fino alle due novità di quest’anno, i gustosi sapori mediterranei di Italian Tapas e la tradizione artigianale della Gelateria Vivaldi. Alla cocktail list sulle rive dell’Arno ci pensa lo staff dello storico locale Rex Firenze, che quest’anno compie 30 anni. 

Per informazioni: scrivere alla mail molo.firenze@gmail.com – pagina FB https://www.facebook.com/molofirenze/ – pagina Instagram https://www.instagram.com/molofirenze/ 

 

Lascia un commento