72^ mostra del Gruppo Labronico alla Villa Bertelli di Forte dei Marmi: giovedì 28 luglio conferenza “I Tommasi sono nati per dipingere” ovvero la storia dei pittori livornesi Angiolo, Ludovico e Adolfo

Nuovo, interessante appuntamento del ciclo di conferenze, a corredo de La 72° mostra del Gruppo Labronico, fino al 31 luglio in esposizione a Villa Bertelli a Forte dei Marmi.  Giovedì 28 luglio 2022 alle 18.00 nel Giardino d’Inverno Alessandra Rey presenta I Tommasi sono nati per dipingere dove ripercorre la storia della famiglia livornese dei pittori Tommasi: Angiolo, Ludovico e Adolfo. (Sopra il titolo: particolare della Raccolta delle Olive di Aolfo Tommasi / Museo Civico Fattori Livorno).

Alessandra Rey, discendente della famiglia dei pittori Tommasi rimette a disposizione del pubblico i documenti dell’archivio del pittore Ghigo Tommasi, nipote e erede dei documenti di Angiolo e Ludovico. Per la prima volta dopo oltre quarant’anni -spiega il presidente del Gruppo Labronico Michele Pierleoni- verranno mostrate fotografie, lettere, cartoline che saranno occasione per raccontare storie che illustrano i rapporti tra artisti come Giacomo Puccini, Silvestro Lega, Pietro Mascagni, e tanti pittori come quelli che hanno fatto parte del club La Bohème e che furono principalmente livornesi. Torre del Lago a cavallo tra ‘800 e ‘900 diventa un luogo di ospitalità di grandi artisti, che creano le loro opere, si confidano, vanno a caccia, si divertono in modo goliardico come ragazzi, un universo di totale di bellezza naturale e artistica, in cui i Tommasi ebbero un ruolo principale. L’incontro è a ingresso libero.

 

 

Lascia un commento