operazione marea pulita 6 aprile 2019

Let’ Clean Up, Livorno contro la plastica e i rifiuti in mare e sulle spiagge. Intervento sui moletti fino a Quercianella: appuntamento sabato 6 aprile

Focus, Livorno

Anche quest’anno Livorno è in prima fila nella lotta alla plastica ed ai rifiuti con l’adesione a Let’s Clean Up, la più grande campagna europea di sensibilizzazione contro il litteringe l’abbandono dei rifiuti. Let’s Clean Up Europe è promossa contestualmente in tutta Europa, grazie al coordinamento di AICA (Associazione Internazionale per la Comunicazione Ambientale). A Livorno, per questa edizione, la campagna riguarda interventi di pulizia della costa, dalle spiagge alle discese a mare, fino ai moletti.

L’ufficio ambiente del Comune e Aamps hanno già avviato da alcuni giorni l’operazione di rimozione di varie tonnellate di posidonia dalle spiagge del Felciaio e dello Scoglio della Regina; l’intervento proseguirà nei prossimi giorni con la pulizia della spiaggia dei Tre Ponti, al fine di renderla usufruibili a tutti. L’evento partecipativo clou della campagna è previsto per sabato 6 aprile 2019: con la collaborazione di numerosi partner (associazioni, scuole e circoli nautici) sarà possibile pulire anche i luoghi meno accessibili della costa, come le scogliere dei moletti, dove si depositano grandi quantità di rifiuti portati dalle mareggiate. Per tutti i partecipanti il ritrovo è fissato alle ore 9.00 alla terrazza windsurf dei Tre Ponti, dove sarà effettuata la distribuzione del materiale per la raccolta, e da dove i volontari partiranno per la pulizia del tratto di costa loro assegnato.

  • Al Moletto Nazario Sauro collaboreranno col Circolo Nautico i dipendenti delle società Storm e Drass che hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa, mentre al vicino Scoglio della Regina interverranno i Quartieri Uniti.
  • Alla spiaggia del Felciaio, dove ha la sede operativa la Lega Navale,  la pulizia sarà svolta dalla stessa Lega Navale insieme ai volontari del Club Alpino Italiano.
  • Al Moletto di Ardenza, col Circolo Nautico collaboreranno Acchiapparifiuti, Slow Food ed Unicef.
  • La spiaggia Ca Bianca sarà invece presa in cura da ANPANA e Asd Spazio Sub.
  • Al Moletto di Antignano, col Circolo Nautico collaboreranno Reset e Croce Rossa Italiana.
  • Al Moletto di Quercianella il Circolo Nautico Quercianella sarà aiutato dai volontari della Pro Loco Quercianella, del centro S Faniglione e della Spiaggetta.
  • Hanno aderito all’iniziativa anche le classi terza e quarta della scuola Campana, che saranno accompagnate dalle insegnanti.
  • Dopo le ore 9.30 tutti i cittadini volontari potranno recarsi direttamente in una di queste spiagge o moletti ed unirsi alle associazioni presenti.

 

Lascia un commento