Foto rendering Museo Mioraj

Museo Mitoraj, il progetto affidato allo studio Open Building Research di Milano. Il primo rendering dell’opera che trasformerà a Pietrasanta l’ex mercato coperto. Inaugurazione nel 2021

Da non perdere, Versilia

Grandi spazi luminosi, minimalismo e contemporaneità. Affidata a Pietrasanta la progettazione del Museo Mitoraj. Primo atto ufficiale dell’amministrazione comunale di Alberto Stefano Giovannetti che ha ufficialmente “ingaggiato” – attraverso gara – lo studio Open Building Research di Milano per tradurre in realtà un sogno culturale ed artistico internazionale destinato a far nascere a Pietrasanta, nel suo centro storico, l’unico tempio al mondo dove sarà possibile ammirare la più importante collezione di opere di Mitoraj. Finanziato dal Mibact con oltre 2 milioni di euro, le opere – 27 in totale – saranno donate dagli eredi di Mitoraj.

Il museo sorgerà nell’ex mercato coperto che sarà “trasformato” in una struttura moderna capace di spingere anche la riqualificazione complessiva delle aree esterne sia dal punto di vista dell’accoglienza, dell’immagine, del decoro, della sicurezza e della promozione.

Il 2019 sarà necessario per completare l’iter di affidamento dei lavori con l’apertura del cantiere prevista entro gennaio 2020 e l’inaugurazione a giugno 2021.

“Il Museo sarà un volano non solo per il centro storico ma per tutta la città e per il sistema turistico e culturale della Versilia e della Toscana – spiega il primo cittadino, Giovannetti – La progettazione è stata finalmente affidata e le prime bozze, che ci sono state presentate, sono incredibili. Quello che è oggi il mercato coperto cambierà volto e così l’area circostante. Anche dal punto di vista urbanistico. I prossimi anni saranno molto importanti per vedere nascere questo progetto, che per noi rappresenta un investimento per il futuro, e portare avanti gli interventi che abbiamo inserito nel programma di mandato che coinvolgono la Marina e le frazioni”.

www.comune.pietrasanta.lu.it

Lascia un commento