Aperitivo Mediceo a Seravezza: questa volta il protagonista è il biroldo, prodotto tipico della norcineria lucchese

In cantina e in cucina, Lucca, Versilia

Penultimo appuntamento con l’Aperitivo Mediceo a Seravezza. Fabrizio Diolaiuti, con l’immancabile accompagnamento musicale di Dino Mancino, lunedì 13 agosto 2018 ci guiderà in un gustoso viaggio tra insaccati, pane e grandi vini. Nei giardini di Palazzo Mediceo il protagonista assoluto sarà infatti il maiale.

20180811_aperitivo-mediceo_5594

La carne di maiale è tra le più usate in cucina. Una cultura da custodire e riscoprire, un sapore genuino che emerge deciso e intenso gustando uno dei prodotti tipici della norcineria lucchese e versiliese: il biroldo. Conosceremo da vicino questo straordinario insaccato che rappresenta al meglio la teoria secondo cui “del maiale non si butta via niente”. Sarà un vero e proprio viaggio alla scoperta dei segreti dei norcini di antica tradizione: non solo biroldo, ma tanti altri prodotti accompagnati dai vini delle colline lucchesi.

Interverranno Roberto Quilici ideatore ed organizzatore del Palio del Biroldo di Marlia, Luca e Enrico Bernardi della Macelleria Fratelli Bernardi di Marlia e vincitori del Palio 2016 e 2018, Antonio Lena della Norcineria La Vinchiana Brancoleria di Lucca, vincitore del Palio 2017, Giuseppe Del Debbio, pittore e autore dei drappi, Mario Fiori, titolare del ristorante Ulisse di Seravezza, Romina Mariotti, titolare dell’Azienda Agricola “La Badiola” e Daniela Tresconi, autrice del libro “La linea del destino” (Panesi Edizioni). In chiusura, l’immancabile degustazione che in questa circostanza sarà a base di biroldo, insaccati, pane al biroldo e altri straordinari pani prodotti dal ristorante Ulisse. Il tutto annaffiato con i grandi vini dell’Azienda agricola “La Badiola”.

Lascia un commento