ARTIGIANATO E PALAZZO: premiato dello stand più bello (Artea Legno). Poi dimostrazione dei maestri di Richard Ginori: dalla madre terra all’opera d’arte

Firenze, Moda e Artigianato

Presenti il sottosegretario ai Beni culturali Ilaria Borletti Buitoni e il direttore del Polo Museale della Toscana Stefano Casciu, è stata inaugurata (foto in basso a sinistra, la prima a destra è il sottosegretario Borletti Buitoni) la mattina di giovedì 17 maggio la XXIV edizione di Artigianato e Palazzo, che fino a domenica 20 maggio 2018 riunisce al Giardino Corsini di Firenze una nuova selezione di 100 artigiani, eccellenze del fatto a mano contemporaneo che realizzano dimostrazioni dal vivo di antiche lavorazioni.

palazzo2

Tra questi i maestri della Manifattura Richard Ginori protagonisti della Mostra principe “La trasmissione del sapere: dalla madre terra all’opera d’arte”, immersi in un affascinante allestimento fatto di multiproiezioni e oggetti del lavoro quotidiano, portati direttamente dalla fabbrica di Sesto Fiorentino, e i 10 artigiani under 35 vincitori della V edizione del contest Blogs & Crafts i giovani artigiani e il web.

Il “Premio del Comitato Promotore” per lo stand più bello è stato consegnato ad Artea Legno, per la prima volta ad Artigianato e Palazzo con i suoi oggetti in legno ispirati a soggetti marini e realizzati a partire da vecchie tavole provenienti da barche e costruzioni abbandonate nella laguna di Venezia.

palazzo1

Un progetto che vuole ripulire l’ambiente marino da ciò che l’uomo vi ha abbandonato e celebrare il fascino delle creature che lo popolano: pesci, gabbiani, delfini e squali. Al secondo posto la Moleria Locchi e al terzo Mazzanti Piume (nella foto a destra i premiati).

Per il Museo di Doccia. È possibile contribuire alla raccolta fondi “Artigianato e Palazzo per il Museo di Doccia” – ideata da Giorgiana Corsini e Neri Torrigiani per favorire la riapertura del Museo della Porcellana della Manifattura Richard Ginori di Doccia (foto in basso, lo stand), in collaborazione con Associazione Amici di Doccia – visitando la mostra, facendo donazioni per le 20 opere che il designer Duccio Maria Gambi ha realizzato a partire da oggetti iconici delle collezioni Richard Ginori accostati a cemento e pietra (Artigianato e Palazzo | Duccio Maria Gambi per il Museo di Doccia), comprando le collezioni in porcellana bianca nel Pop Up shop di Richard Ginori, ma anche facendo una semplice donazione attraverso il dispositivo “Donachiaro” progettato da Itineris Italia e allestito al Giardino Corsini fino al termine della manifestazione.

palazzo3mostrarichardginori

Tra le iniziative in programma giovedì 17 maggio:

alle 18.00 nel Giardinetto delle Rose l’appuntamento gastronomico a cura di Annamaria Tossani “Ricette di Famiglia” con Drusilla Foer che presenterà la gelatiera singola della collezione del Museo di Doccia, mentre la chef di Desinare Michela Starita preparerà nella cucina allestita da Riccardo Barthel Chapati con spinacini saltati in olio evo con pinoli tostati, uvetta e feta greca. che saranno offerti al pubblico su un servito in porcellana realizzato da Richard Ginori;

alle 19,00 il primo appuntamento quotidiano con la polistrumentista Naomi Berrill coinvolgerà il pubblico con “Mani che compongono”, un inedito percorso fra artigianato e musica, che muterà a seconda delle varie lavorazioni che si incontrano e dell’atmosfera che ogni singolo artigiano riuscirà a condividere con la musicista.

Tra le iniziative in programma venerdì 18 maggio:

alle 11.30 sotto la Loggia del Buontalenti la presentazione del “Premio Armando Piccini – Heritage for the future”, concorso di oreficeria e design del gioiello realizzato in occasione dei 115 anni dalla nascita della Maison Piccini, in collaborazione con Associazione OmA e LAO – Le Arti Orafe Jewellery School, con l’obiettivo di consentire la formazione di maestranze specializzate nel settore dell’oreficeria e rafforzare le competenze di giovani artigiani;

dalle 15 alle 18 laboratori di intreccio di vimini con Giotto Scaramelli;

alle 18.00 nel Giardinetto delle Rose “Ricette di Famiglia” con l’attore Luca Calvani che presenterà la gelatiera singola della collezione del Museo di Doccia, mentre la chef di Desinare Enrica della Martira preparerà nella cucina allestita da Riccardo Barthel del gelato di lamponi con cialda al caramello salato e ricotta mantecata, che sarà offerto al pubblico su un servito in porcellana realizzato da Richard Ginori.

Comitato Promotore Internazionale

Stefano Aluffi Pentini, Barbara Berlingieri, Jean Blanchaert, Fausto Calderai, Matteo Corvino, Michel de Grèce, Maria de’ Peverelli, Elisabetta Fabri, Bona Frescobaldi, Anna Gastel, Mario Augusto Lolli Ghetti, Fabrizia Lanza, Ginevra Marchi, Raffaello Napoleone, Carlo Orsi, Alvar Gonzales Palacios, Beatrice Paolozzi Strozzi, Natalie Rucellai, Luigi Settembrini, Simone Todorow, Christian Witt-Dörring.

ARTIGIANATO E PALAZZO XXIV edizione
17/18/19/20 maggio 2018
Orario continuato 10/20
Giardino Corsini Via della Scala, 115 | Firenze

Per maggiori informazioni www.artigianatoepalazzo.it
Tel. +39 055 2654588/89
info@artigianatoepalazzo.it
Facebook e Instagram: artigianatoepalazzo
Twitter: @MostraAeP
YouTube: artigianatoepalazzo
#artigianatoepalazzo #blogsandcrafts #ricettedifamiglia

 

Lascia un commento