25 APRILE / 6. Le celebrazioni del 75° della Liberazione nel Comune di Rosignano, con deposizione di corone a Marittimo e a Solvay

Focus, Livorno

Sabato 25 aprile 2020 si celebra il 75° Anniversario della Liberazione d’Italia dal nazifascismo e per la prima volta non saremo insieme in piazza a ricordare quanti hanno lottato, combattuto e sacrificato la propria vita in nome dei valori della Resistenza. In questi giorni difficili di emergenza sanitaria da Covi-19 è fondamentale restare a casa, ma la memoria e il nostro impegno non si fermano, perché il 25 aprile 1945 per l’Italia fu il giorno della ricomposizione dell’unità nazionale nel nome della libertà. 

anpi-3

L’Italia, che veniva da una tragedia nazionale, seppe risorgere come paese libero e democratico, animato dai valori di pace, lavoro, solidarietà e giustizia che trovarono massima espressione nella Costituzione repubblicana.

Per questo il Comune di Rosignano Marittimo, in accordo con la sezione locale ANPI e l’ISTORECO di Livorno, invita i propri cittadini a popolare una piazza virtuale esponendo la bandiera italiana dal balcone o dalla finestra e pubblicando sui social una foto con il tricolore e gli hashtag #vivalaliberazione #lapiazzasiamonoi.

“Anche se non saremo fisicamente vicini – ha dichiarato il sindaco Daniele Donati- il 25 aprile saremo insieme, ciascuno nella propria casa ma accomunati dall’ideale di un mondo migliore. Lo stesso ideale che 75 anni fa ha spinto tanti ragazzi e ragazze a resistere e lottare contro i soprusi e le ingiustizie del nazifascismo. Perché celebrare il 25 aprile non significa solo ricordare il passato, ma riappropriarsi di quella passione civile, per riflettere sulla società che ci circonda, considerare chi è in difficoltà, tutelare i diritti umani degli oppressi, dei diversi, degli emarginati, degli umili, dei più deboli”.

Nel pomeriggio di venerdì 24 aprile il sindaco Donati e il presidente della sezione ANPI di Rosignano, Francesco Giuntini, hanno deposto una corona d’alloro presso il monumento ai caduti in piazza Carducci a Rosignano Marittimo (vedi foto). Sabato 25 aprile alle ore 11.00 sarà invece deposta una corona di alloro presso il Monumento ai Caduti di Tutte le Guerre in Piazza Risorgimento a Rosignano Solvay. Su precisa indicazione della Prefettura di Livorno, questo gesto simbolico dovrà tenersi in assenza di pubblico e nel rispetto delle distanze di sicurezza.

Lascia un commento